Busto Arsizio: doppio arresto per sostituzione di persona

In manette due albanesi che si sono spacciati per poliziotti

07 settembre 2015
Guarda anche: AperturaBusto Arsizio
Poliziaintervento

Nella giornata di domenica 06 settembre u.s. la Polizia di Stato ha denunciato due cittadini albanesi per rissa, sostituzione di persona e uno dei due anche per lesioni.

Alle ore 22.00 circa la volante è intervenuta nei pressi di un bar di Busto Arsizio. Giunti sul posto gli Agenti hanno notato un uomo, poi identificato per albanese di 33 anni, intento a picchiare un cittadino italiano di 49 anni.

L’albanese in evidente stato di ebbrezza alcolica, è stato subito bloccato.

Contestualmente gli Agenti hanno notato un altro uomo, anch’egli in evidente stato di ebbrezza, che ha cercato di scagliarsi contro alcuni avventori del bar. Bloccato, è stato identificato come cittadino albanese di 44 anni.

Sentite le testimonianze di alcune persone presenti, gli Agenti hanno accertato che poco prima i due albanesi, presso il vicino distributore, hanno avvicinato un cittadino italiano spacciandosi per poliziotti. I due si sono fatti consegnare il portafoglio e ne hanno controllato il contenuto, senza però prelevare nulla. Durante il finto controllo il trentatreenne ha anche colpito il cittadino italiano con un pugno al volto.

Da ciò è scaturita una rissa che ha coinvolto i due albanesi ed alcune altre persone.

I due albanesi sono stati denunciati per rissa e sostituzione di persona. Il trentatreenne anche per lesioni ai danni del cittadino italiano.

Tag:

Leggi anche:

  • Dal 27 settembre la grande pallanuoto a Busto Arsizio con la BPM Sport Management e la Len Euro Cup

    Al via della competizione ci saranno, oltre ai mastini di Busto Arsizio, anche i francesi del Montpellier e del Pays D’Aix Natation, i tedeschi dell’OSC Postdam, i croati dello Jadran Split, gli ungheresi dello FTC Budapest (squadra che nella scorsa stagione si era aggiudica la Len Euro Cup) e
  • Ierago con Orago, inaugurazione Palestra in acqua Cele Daccò

    Il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo interverrà domani, alle ore 10,30, alla cerimonia di inaugurazione dell’impianto sportivo acquatico “Palestra in acqua Cele Daccò” di Jerago con Orago (Varese) situato in via Onetto 4, vicino all’area Feste del Comune. La
  • Varese, Gianmarco Pozzecco cittadino onorario

    L’iniziativa è stata ideata da Marco Pinti che ha poi trovato l’appoggio della società varesina Pallacanestro Varese e successivamente della Delegazione Provinciale CONI. Gianmarco Pozzecco negli anni in cui ha giocato per la pallacanestro Varese ha sempre dimostrato, come sostiene Pinti
  • Sesto Calende, assegnazione del titolo Comune Europeo dello Sport 2019

    “È con orgoglio e soddisfazione che comunichiamo l’assegnazione del titolo Comune Europeo dello Sport 2019 a Sesto Calende” commentano a caldo la Consigliera Delegata ai Bandi Danila De Candido e il Consigliere Delegato allo Sport Simone Pintori “A nome di tutta