Busto Arsizio: doppio arresto per sostituzione di persona

In manette due albanesi che si sono spacciati per poliziotti

07 settembre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Poliziaintervento

Nella giornata di domenica 06 settembre u.s. la Polizia di Stato ha denunciato due cittadini albanesi per rissa, sostituzione di persona e uno dei due anche per lesioni.

Alle ore 22.00 circa la volante è intervenuta nei pressi di un bar di Busto Arsizio. Giunti sul posto gli Agenti hanno notato un uomo, poi identificato per albanese di 33 anni, intento a picchiare un cittadino italiano di 49 anni.

L’albanese in evidente stato di ebbrezza alcolica, è stato subito bloccato.

Contestualmente gli Agenti hanno notato un altro uomo, anch’egli in evidente stato di ebbrezza, che ha cercato di scagliarsi contro alcuni avventori del bar. Bloccato, è stato identificato come cittadino albanese di 44 anni.

Sentite le testimonianze di alcune persone presenti, gli Agenti hanno accertato che poco prima i due albanesi, presso il vicino distributore, hanno avvicinato un cittadino italiano spacciandosi per poliziotti. I due si sono fatti consegnare il portafoglio e ne hanno controllato il contenuto, senza però prelevare nulla. Durante il finto controllo il trentatreenne ha anche colpito il cittadino italiano con un pugno al volto.

Da ciò è scaturita una rissa che ha coinvolto i due albanesi ed alcune altre persone.

I due albanesi sono stati denunciati per rissa e sostituzione di persona. Il trentatreenne anche per lesioni ai danni del cittadino italiano.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum