Brunello, Fotovoltaico: open day 2015

Mercoledì 25 marzo alle 18.30 Elmec Solar apre le porte per un incontro informativo sul GAP

23 marzo 2015
Guarda anche: Lavoro
Immagine_azienda

Un incontro informativo, rivolto alle famiglie e a tutte le persone interessate alle energie rinovabili, per conoscere 400.000 Tetti il progetto avviato dal Green Team di Elmec Solar.

Continua il progetto gestito dalla Elmec Solar,  azienda specializzata in Energie Rinnovabili, ai fini di formare un Gruppo di Acquisto Privato (GAP). Per tutti gli interessati, Elmec Solar apre le sue porte per un Open-Day informativo nel quale verranno fornite indicazioni sul fotovoltaico e sul GAP. Nel corso dell’incontro, le famiglie che hanno aderito potranno così conoscere a fondo l’iniziativa, incontrarsi e rivolgere domande.

L’Open-Day si terrà mercoledì 25 marzo alle ore 18.30 presso la sede Elmec Solar di Via Pret 1 a Brunello (VA). Nel corso di questa serata informativa verrà presentato un primo bilancio dell’iniziativa e verranno esposti tutti i dettagli, compresi quelli della proposta di finanziamento di BCC Banca di Credito Cooperativo Busto Garolfo e Buguggiate.All’incontro saranno presenti: il team di Elmec Solar, Adalberto Tomasello Responsabile Area Mercato di BCC Banca di Credito Cooperativo Busto Garolfo e Buguggiate, Paolo Cova Direttore di Naturcoop. La partecipazione è gratuita, previa registrazione via email all’indirizzo info@elmecsolar.com.

Gli interessati hanno tempo per aderire al GAP di “400mila Tetti” fino al 10 aprile e possono richiedere il Regolamento direttamente al personale del Gruppo Elmec.

Il Progetto “400.000 tetti” ha lo scopo di dare la possibilità alle famiglie della provincia di Varese e dei comuni comaschi di Binago, Cagno, Solbiate, Bizzarone, Uggiate, Albiolo, Faloppio e Olgiate Comasco di installare impianti fotovoltaici a costi contenuti, ricalcando in ambito privato la logica dei Gruppi d’Acquisto Solidale, strumento tradizionalmente vicino al mondo “pubblico”. La campagna di quest’anno si è aperta il 2 marzo.

L’anno scorso il GAP di “400mila tetti” ha portato alla realizzazione di 40 impianti sul territorio varesino. In questa seconda edizione, fino ad ora sono arrivate quasi 30 richieste di partecipazione, che consentiranno agli interessati di ricevere un’offerta “cucita su misura” entro il 10 aprile, termine ultimo per aderire all’iniziativa. Dopo tale data gli aderenti all’iniziativa riceveranno la quotazione definitiva rivista verso il basso in funzione del numero finale di iscritti.

Ad oggi la potenza media richiesta è pari a 3 kWp per un ingombro totale di 22 mq, sufficiente per garantire una buona autosufficienza dalla rete elettrica italiana ad una famiglia media composta da 4 persone. Per Naturcoop, che partecipa al gruppo, si parla invece di un impianto di 12kWp. Lo sgravio fiscale del 50% in 10 anni e la possibilità di cedere in rete l’energia non utilizzata rappresentano due validi strumenti messi a disposizione dallo stato per aiutare le famiglie a ripagarsi in poco tempo il costo dell’impianto, a fronte di una tecnologia che una volta installata continua a lavorare per oltre 30 anni.

Sostengono l’iniziativa anche BCC Banca Credito Cooperativo Busto Garolfo e Buguggiate con la proposta di finanziamento “My Home” dedicata agli aderenti al gruppo e la Cooperativa Sociale Naturcoop che si propone come partecipante al gruppo e mette a disposizione alcuni dei suoi soci-professionisti per l’espletamento delle pratiche amministrative.

Per registrarsi basta scrivere un’email a info@elmecsolar.com

Per maggiori informazioni: www.elmecsolar.com/news/1775/insieme_per_lenergia_e_per_il_territorio 0332.802643

 

Tag:

Leggi anche: