Brebbia, Magre Sponde Festival 2015: concorso artistico

Fino al 15 luglio è possibile inviare le opere di fotografia e fumetto

09 giugno 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloLaghi
magre sponde

Il tema del concorso dedicato al fumetto e alla fotografia è Mollare gli ormeggi. La premiazione si svolgerà venerdì 4 settembre alle 18.00 in Villa Terzoli. La partecipazione è gratuita.

Se sei fotografo, illustratore o fumettista, sei residente nella provincia di Varese e desideri far conoscere il tuo lavoro e promuovere il tuo talento, partecipa al Concorso artistico 2015 e invia le tue opere a concorso.magresponde@gmail.com entro il 15 luglio 2015.

Vuoi esporre al Festival?
Aggiudicarti il primo premio?

Per partecipare scarica il regolamento e la liberatoria qui:
http://magresponde.com/2015/05/20/concorso-artistico-magre-sponde-festival-2015-il-bando/

Il tema del concorso è “Mollare gli ormeggi”

I premi

FOTOGRAFIA 1° Classificato: buono di 100 € per stampa professionale da GAMMACOLOR snc, Laboratorio fotografico professionale per lo sviluppo e la stampa del colore, via Mazzini, 45 – 21019 SOMMA LOMBARDO (VA).

FUMETTO 1° Classificato: buono di 100 € spendibile presso il multistore CRAZY COMICS, via Carrobbio 15, VARESE o come sconto sui corsi di fumetto professionale organizzati dall’associazione COMICARTE VARESE.
La giuria

Per la sezione fumetto: Giuseppe Candita (disegnatore Sergio Bonelli Editore), Spartaco Lombardo (pittore), Lara Bartoli (presidente Comicarte Varese), Cristina Piazza (titolare Crazy Comics).

Per la sezione fotografia: Isabel Lima (fotografa), Eleonora Castagna (curatrice), Roberto Rossini (titolare GammaColor snc).

Tutte le opere selezionate saranno esposte nella mostra pubblica a Brebbia (VA) durante i giorni del Festival (4-5-6 settembre 2015).
I primi tre classificati per ciascuna sezione saranno invitati a presentare la propria opera durante la premiazione che si svolgerà venerdì 4 settembre 2015 alle ore 18.00 in Villa Terzoli, via Manzoni, Brebbia (VA) – Area espositiva di Magre Sponde Festival.

La partecipazione è gratuita.

Mollare gli ormeggi per esplorare orizzonti nuovi, tornare a scoprire. Siano ormeggi metaforici o reali, siano funi tese verso noi stessi che ci legano alla riva, oppure siano impalpabili e forti, fatti di parole, immagini e pensieri, ricordi.
Il viaggio da percorrere è tutto racchiuso in quell’istante unico in cui la fune si raccoglie a bordo e i porti, le case, le strade perdono di definizione. Lì a spasso sull’acqua, o dentro noi stessi, creiamo strade, scopriamo nuove terre a cui poi daremo un nome. Isole remote a cui attraccare, appendersi, di nuovo.

Tag:

Leggi anche:

  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone
  • Torna la Basket Fest: il 15 luglio tutti in piazza Monte Grappa

    Sabato 15 luglio il centro di Varese ospiterà la #VareseBasketFest 2k17. In piazza Monte Grappa, dalle 10.30 alle 24, si svolgerà il classico torneo di basket 3vs3 (Senior maschile e femminile, Under e Minibasket) organizzato dalla Pallacanestro Vareseinsieme al Comune di Varese, al Trust “Il
  • Fondazione Piatti Bike tour 2017: pedala con noi e diventa ambasciatore dell’inclusione sociale

    Fondazione Renato Piatti onlus, grazie al supporto organizzativo della Società Ciclistica Alfredo Binda, presenta la 3° edizione del Fondazione Piatti Bike Tour: un evento non competitivo dedicato agli amanti del ciclismo che vogliono misurarsi su un percorso costruito collegando 6 centri di