Brebbia, Magre Sponde Festival 2015: concorso artistico

Fino al 15 luglio è possibile inviare le opere di fotografia e fumetto

09 giugno 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloLaghi
magre sponde

Il tema del concorso dedicato al fumetto e alla fotografia è Mollare gli ormeggi. La premiazione si svolgerà venerdì 4 settembre alle 18.00 in Villa Terzoli. La partecipazione è gratuita.

Se sei fotografo, illustratore o fumettista, sei residente nella provincia di Varese e desideri far conoscere il tuo lavoro e promuovere il tuo talento, partecipa al Concorso artistico 2015 e invia le tue opere a concorso.magresponde@gmail.com entro il 15 luglio 2015.

Vuoi esporre al Festival?
Aggiudicarti il primo premio?

Per partecipare scarica il regolamento e la liberatoria qui:
http://magresponde.com/2015/05/20/concorso-artistico-magre-sponde-festival-2015-il-bando/

Il tema del concorso è “Mollare gli ormeggi”

I premi

FOTOGRAFIA 1° Classificato: buono di 100 € per stampa professionale da GAMMACOLOR snc, Laboratorio fotografico professionale per lo sviluppo e la stampa del colore, via Mazzini, 45 – 21019 SOMMA LOMBARDO (VA).

FUMETTO 1° Classificato: buono di 100 € spendibile presso il multistore CRAZY COMICS, via Carrobbio 15, VARESE o come sconto sui corsi di fumetto professionale organizzati dall’associazione COMICARTE VARESE.
La giuria

Per la sezione fumetto: Giuseppe Candita (disegnatore Sergio Bonelli Editore), Spartaco Lombardo (pittore), Lara Bartoli (presidente Comicarte Varese), Cristina Piazza (titolare Crazy Comics).

Per la sezione fotografia: Isabel Lima (fotografa), Eleonora Castagna (curatrice), Roberto Rossini (titolare GammaColor snc).

Tutte le opere selezionate saranno esposte nella mostra pubblica a Brebbia (VA) durante i giorni del Festival (4-5-6 settembre 2015).
I primi tre classificati per ciascuna sezione saranno invitati a presentare la propria opera durante la premiazione che si svolgerà venerdì 4 settembre 2015 alle ore 18.00 in Villa Terzoli, via Manzoni, Brebbia (VA) – Area espositiva di Magre Sponde Festival.

La partecipazione è gratuita.

Mollare gli ormeggi per esplorare orizzonti nuovi, tornare a scoprire. Siano ormeggi metaforici o reali, siano funi tese verso noi stessi che ci legano alla riva, oppure siano impalpabili e forti, fatti di parole, immagini e pensieri, ricordi.
Il viaggio da percorrere è tutto racchiuso in quell’istante unico in cui la fune si raccoglie a bordo e i porti, le case, le strade perdono di definizione. Lì a spasso sull’acqua, o dentro noi stessi, creiamo strade, scopriamo nuove terre a cui poi daremo un nome. Isole remote a cui attraccare, appendersi, di nuovo.

Tag:

Leggi anche:

  • Tutti in bici per i Comuni

    In occasione della settimana europea della mobilità torna Sabato 23 settembre la fortunata iniziativa “TUTTI IN BICI PER I COMUNI”, in collaborazione con i Comuni di Vedano Olona e Venegono Superiore. Ritrovo in Piazza delle Tessitrici alle 14.00 per la registrazione. Partenza alle
  • Dal 27 settembre la grande pallanuoto a Busto Arsizio con la BPM Sport Management e la Len Euro Cup

    Al via della competizione ci saranno, oltre ai mastini di Busto Arsizio, anche i francesi del Montpellier e del Pays D’Aix Natation, i tedeschi dell’OSC Postdam, i croati dello Jadran Split, gli ungheresi dello FTC Budapest (squadra che nella scorsa stagione si era aggiudica la Len Euro Cup) e
  • Ierago con Orago, inaugurazione Palestra in acqua Cele Daccò

    Il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo interverrà domani, alle ore 10,30, alla cerimonia di inaugurazione dell’impianto sportivo acquatico “Palestra in acqua Cele Daccò” di Jerago con Orago (Varese) situato in via Onetto 4, vicino all’area Feste del Comune. La
  • Varese, Gianmarco Pozzecco cittadino onorario

    L’iniziativa è stata ideata da Marco Pinti che ha poi trovato l’appoggio della società varesina Pallacanestro Varese e successivamente della Delegazione Provinciale CONI. Gianmarco Pozzecco negli anni in cui ha giocato per la pallacanestro Varese ha sempre dimostrato, come sostiene Pinti