Biumo Inferiore, in arrivo le telecamere di sicurezza in via Garibaldi

Dopo l'attentato alla pizzeria dell'egiziano cristiano Anis, l'assessore ai Lavori pubblici Riccardo Santinon annuncia la decisione di installare la videosorveglianza. Intanto, prosegue la protesta dei residenti contro la chiusura del presidio di Polizia Locale

20 marzo 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Pizzeria 1

 

Nuove telecamere a Biumo Inferiore. La richiesta dei cittadini di installare un sistema di videosorveglianza in via Garibaldi è stata accolta dalla giunta.

L’assessore ai Lavori pubblici Riccardo Santinon, a margine del sopralluogo al cantiere di via Donizetti, ha confermato il progetto di installare due dispositivi lungo la via, teatro dell’attentato contro la pizzeria dell’egiziano cristiano Anis. Intanto, i residenti continuano a protestare contro il progetto di chiusura del presidio di Polizia Locale nel quartiere.

“Facendo seguito e riferimento alla “Petizione” del 25 febbraio 2015, depositata al Protocollo della Segreteria Generale il 5 marzo 2015, rimasta, per ora, senza alcuna risposta – scrivono i portavoce Nicola Zonda e Giuseppe Petruzzellisi cittadini di Biumo Inferiore insistono nella richiesta di mantenere aperto il presidio di Polizia Locale di via Frasconi. Si fa presente che su richiesta di cittadini, la raccolta firma è continuata, quasi spontaneamente, ed ha prodotto ulteriori 141 firme che, aggiunte alle precedenti già depositate, portano il totale firme di adesione a 242. Conseguentemente, ci auguriamo che venga scongiurata la prevista definitiva soppressione del presidio e che prevalga il buon senso per meglio garantire un adeguato mantenimento di “ordine pubblico”. Il solo fatto che si sappia che in zona è presente un presidio di P.L. serve da deterrenza”.

La petizione è stata firmata anche dal consigliere comunale di Forza Italia Piero Galparoli.

Tag:

Leggi anche:

  • Tarantino (Lega) “Forze dell’Ordine più motivate grazie a Salvini”

    “L’insicurezza nella zone sensibili di una città, come le aree delle stazioni, è una delle emergenze che il nuovo Governo sta affrontando. E un fondamentale passo in avanti verrà fatto con le 10mila nuove assunzioni previste per le Forze dell’Ordine con il Def, un provvedimento
  • Strada provinciale 1 del lago: Summit sulla sicurezza in provincia

    Si è tenuto martedì a Villa Recalcati un incontro sulla sicurezza stradale riguardo la Provinciale 1 al quale hanno partecipato il Vicepresidente della Provincia Marco Magrini, il Questore di Varese Giovanni Pepè, il Commissario capo della Polizia Stradale di Varese Marco Bragazzi, gli
  • Alessandro Pepe “La Regione intervenga sui treni”

    “Treni a misura d’uomo: più corse, più sicurezza e maggiori servizi”. Con queste parole il consigliere comunale del Pd Alessandro Pepe introduce l’emendamento alla mozione del collega Conte che ha intenzione di presentare al consiglio di giovedì 27 settembre. Durante il
  • Piazzale Kennedy, chiusa l’area attorno al cedimento del terreno

    Da martedì 12 settembre la zona del marciapiede e area parcheggio in piazzale Kennedy interessata dal passaggio sotterraneo del torrente Vellone, nel tratto compreso tra il punto dove si verificò il cedimento del manto stradale e fino al ponte ferroviario su via Bainsizza e Monte Santo, è stata