Bianchi (Lega Nord): “Pedemontana a pagamento? Sarò il primo a non utilizzarla”

il segretario provinciale della Lega Nord, sindaco di Morazzone, lancia la protesta su Facebook contro l'ipotesi di pedaggio sulla tangenziale. 'Come me molti altri cittadini si rifiuteranno di usare il collegamento se non sarà gratis'

30 settembre 2014
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Bianchisindaco

 

La Pedemontana rischia di diventare a pagamento. Nonostante il consiglio regionale della Lombardia abbia votato una mozione per chiederne la gratuità, sempre più indiscrezioni indicherebbero che la società avrebbe intenzione di introdurre il pedaggio.

Lasciando, come periodo gratuito, questa l’ipotesi che circola, la gratuità per il solo 2015. nessuna notizia ufficiale, ovviamente, anche se a scatenare l’allarme è stata l’installazione, allo svincolo di Gazzada, di un cartello che annuncia il pedaggio.

Subito è scoppiato il tam tam su Facebook di cittadini ed esponenti politici contro l’ipotesi del pedaggio. Ed è il segretario provinciale della Lega Nord Matteo Bianchi, sindaco di Morazzone, ad “annunciare” come, se venisse introdotto il pedaggio, sarebbe il primo a non utilizzare la tangenziale.

“Intanto se è gratis per il 2015 è bene che cancellino il “pay toll” – scrive Bianchi su Facebook – se Pedemontana deciderà diversamente per gli anni a venire, che se la prendano loro la galleria a pagamento. Io non faccio neanche 1 km con il casello e così succederà per la stragrande maggioranza delle persone”.

 

Tag:

Leggi anche:

  • M5S “PD su Pedemontana la smetta di confondere i lombardi”

    Il PD Lombardia ha depositato una mozione, che sarà discussa nel prossimo consiglio regionale di martedì 12 giugno, che chiede il completamento di Pedemontana nonostante il programma elettorale del partito riporti: “La Pedemontana va completata, ma rivedendo significativamente il progetto
  • Lavori in Via Robbioni dal 9 maggio

    Un altro cantiere per la riqualificazione della città è pronto a partire. Mercoledì 9 maggio, infatti, inizieranno i lavori per la realizzazione di un nuovo percorso pedonale in via Robbioni, tra via Sacco e via Del Cairo. L’intervento si inserisce all’interno del progetto  “STO@2020”,
  • Il PD su Pedemontana “Grave presa in giro dei cittadini lombardi”

    “Un’altro grave inciampo della giunta Fontana che sconfessa le false promesse del precedente Governatore, prendendo atto di un fallimento eclatante”. Queste le dure dichiarazioni di Samuele Astuti, neo consigliere regionale del Partito Democratico, in merito alla rinuncia a togliere il
  • Pedemontana dice NO al pedaggio gratis

    La nuova decisione va contro le ultime dichiarazioni dell’ex governatore della Lombardia Roberto Maroni, che in passato aveva promesso la totale gratuità della strada e con lui successivamente si era aggiunto anche Attilio Fontana, ora a capo della regione Lombardia, che aveva promesso questo