Bianchi (Lega Nord): “Pedemontana a pagamento? Sarò il primo a non utilizzarla”

il segretario provinciale della Lega Nord, sindaco di Morazzone, lancia la protesta su Facebook contro l'ipotesi di pedaggio sulla tangenziale. 'Come me molti altri cittadini si rifiuteranno di usare il collegamento se non sarà gratis'

30 settembre 2014
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Bianchisindaco

 

La Pedemontana rischia di diventare a pagamento. Nonostante il consiglio regionale della Lombardia abbia votato una mozione per chiederne la gratuità, sempre più indiscrezioni indicherebbero che la società avrebbe intenzione di introdurre il pedaggio.

Lasciando, come periodo gratuito, questa l’ipotesi che circola, la gratuità per il solo 2015. nessuna notizia ufficiale, ovviamente, anche se a scatenare l’allarme è stata l’installazione, allo svincolo di Gazzada, di un cartello che annuncia il pedaggio.

Subito è scoppiato il tam tam su Facebook di cittadini ed esponenti politici contro l’ipotesi del pedaggio. Ed è il segretario provinciale della Lega Nord Matteo Bianchi, sindaco di Morazzone, ad “annunciare” come, se venisse introdotto il pedaggio, sarebbe il primo a non utilizzare la tangenziale.

“Intanto se è gratis per il 2015 è bene che cancellino il “pay toll” – scrive Bianchi su Facebook – se Pedemontana deciderà diversamente per gli anni a venire, che se la prendano loro la galleria a pagamento. Io non faccio neanche 1 km con il casello e così succederà per la stragrande maggioranza delle persone”.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Genova, pedaggio gratuito e rimborsi per i viaggiatori

    Autostrade per l’Italia comunica che a partire dalle ore 11 di oggi non verrà chiesto il pagamento del pedaggio sulla rete genovese, come annunciato nella conferenza stampa di sabato 18 agosto. Il transito in autostrada diventa gratuito per chi viaggia sui seguenti percorsi e viceversa:
  • Bianchi (Lega) “Anche in Italia la Vignetta come in Svizzera”

    “La revoca della concessione della rete autostradale italiane alla società che attualmente la gestisce, un atto doveroso e coraggioso da parte del Governo del Cambiamento, rappresenta l’occasione anche per ripensare il sistema di pedaggio, che oggi ha raggiunto livelli eccessivi per
  • Bianchi (Lega) deposita il progetto di legge “Aree di confine”

    “Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 23 luglio, ho depositato alla Camera il Progetto di Legge ‘Aree di Confine’. Come avevo annunciato all’insediamento della nuova Legislatura, tra le priorità della Lega c’è la tutela delle nostre imprese e il conseguente rilancio
  • Lega – Forza Italia contro l’accorpamento tribunale fallimentare di Varese con Monza

    “L’ipotetico accorpamento tra il Tribunale Fallimentare di Varese e quello di Monza porterebbe non soltanto ad un calo della qualità del servizio, ma anche ad un impoverimento del nostro territorio. Il progetto, previsto nel piano di razionalizzazione del precedente Governo di