Belforte: Urban Canvas ancora in azione alla rotonda

Andrea Ravo Mattoni impegnato sino a domenica nei pressi del centro commerciale

04 aprile 2016
Guarda anche: Varese
rotondabelforte

Il progetto URBAN CANVAS promosso dall’associazione Wg Art.it in collaborazione con il Comune di Varese, patrocinato dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Varese, nonché dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Varese. ospiterà nei prossimi giorni, nella rotonda antistante il Centro Commerciale in Viale Belforte, un noto artista varesino.

Urban Canvas propone infatti l’ artista varesino Andrea Ravo Mattoni.

Da martedì 05 aprile a domenica 10 aprile dipingerà Andrea Mattoni in arte Ravo, secondo cui “il mio lavoro ha una matrice fortemente figurativa, la realizzazione delle mie opere deriva dall’immagine della realtà catturata dal mezzo fotografico, successivamente consolidata e stabilizzata con il medium pittorico e grafico, utilizzo parallelamente supporti quali tela, carta e materiale plastico, più precisamente quello delle copertine dei CD, con le quali realizzo vere e proprie installazioni pittoriche.

Mi interessa la documentazione del presente, presto molta attenzione all’influenza che i nuovi mezzi tecnologici hanno sulla mia vita e sulle vite delle persone che mi circondano, mi interessano i cambiamenti e le dinamiche comportamentali che si stanno affermando nella nostra società attraverso il massiccio utilizzo dei social-network, e il conseguente cambiamento e rapporto che si ha nei confronti delle immagini, la loro riproducibilità pressochè infinita e al tempo stesso la loro fragilità”.

CURRICULUM ESPOSITIVO

Solo show
2014
Paper Lovers, Galleria Silbernagl Undergallery, Milano, a cura di Raffella Silbernagl
2012
Guardami, Galleria Silbernagl Undergallery, Milano, a cura di Raffaella Silbernagl
2011
Reblogging, Galleria Square 23, Torino, a cura di Davide Dal Sasso (Cat.)
2010
Documentare il presente, Galleria Silbernagl Undergallery, Daverio, a cura di Davide Dal Sasso (Cat.)
2008
News e Human Trash, Comune di Varese Sale Nicolini, Varese, a cura di Manuela Gandini (Cat.)
2006
Presa di coscienza, The bag artfactory, Milano, a cura di Davide Dal Sasso

Collective show
2015
AAF Affordable Art Fair, Galleria Silbernagl Undergallery, Milano
2014
Archivio/014 omaggio a Elio Vittorini, Galleria Fabbric/A, Siracusa, a cura di Giuseppe Bombaci e Arturo Schwarz
2013
Stroke Urban Art Fair, Galleria Studio D’ars, Berlino XXxXX, galleria Studio D’ars, Milano, a cura di Daniele Decia
AAM Arte Accessibile Milano, Galleria Silbernagl Undergallery, Milano
2012
AAM Arte Accessibile Milano, Galleria Silbernagl Undergallery, Milano
2011
AAF Affordable Art Fair, Galleria Silbernagl Undergallery, Milano
2009
Nuovi orizzonti, Galleria Accademia Contemporanea, Milano, a cura di Andrea Del Guercio
2008
Le ragioni dell’utopia, G.A.M., Gallarate, a cura di Marcello Morandini (Cat.)
2007
Premio Ghiggini arte giovane, Galleria Ghiggini, Varese a cura di Eileen Ghiggini
2004
Bagdead, The bag art factory, Milano
Bagarre, The bag art factory, Milano (Cat.)
2003
Premio Ghiggini arte giovane, Galleria Ghiggini, Varese, a cura di Chiara Palumbo

Si ricorda che, ad oggi, hanno collaborato al progetto URBAN CANVAS i seguenti artisti :

– Urbansolid
– Kraser
– Domenico Romeo
– AleSenso
– Carmine Bellucci
– Mr.Fijodor
– Corn79
– Centina
– DissensoCognitivo
– 108
– Eleuro
– Refreshink
– Il Borse
– Mr.Wany
– Giorgio Bartocci
– Giulio Vesprini
– 1010
– Etnik
– Luigi Vine Semeraro
– Never crew
– Seacreative

Notizie sul progetto, gli artisti e sulla Hall of Fame sono fornite dall’Associazione Wg Art.it sul blog http://urban–canvas.blogspot.it

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti