Beffa d’inizio anno: il pedaggio di Pedemontana aumenta

Nessun aumento invece sulla A8

03 gennaio 2016
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateSaronnoVarese Città
pedemontana

Si tratta di un aumento minimo, di appena l’1% circa. Ma è comunque una beffa, se si pensa che stiamo parlando di Pedemontana e Tangenziale di Varese, la cui tariffazione è partita da appena due mesi e già si sono sollevate polemiche sull’eccessivo costo. 

Dal primo gennaio sulla tangenziale si paga 1,02 euro di pedaggio anziché 1,01. E sulla tratta da Cassano Magnago a Lomazzo 3,11 euro anziché 3,08.

La comunicazione è arrivata con una nota del Ministero dei Trasporti:

Dal primo gennaio 2016 entrano in vigore gli adeguamenti delle tariffe di pedaggio autostradale. Sono stati firmati, infatti, i Decreti Interministeriali di concerto tra il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Ministro dell’Economia e delle Finanze.

Quest’anno, in particolare, per tutte le Società per le quali è in fase di aggiornamento il relativo Piano Economico Finanziario, gli aumenti tariffari sono stati provvisoriamente sospesi, posticipandone l’eventuale adeguamento all’approvazione dei suddetti piani.

L’aumento medio attualmente riconosciuto, calcolato sui veicoli-km che si prevede saranno percorsi sull’intera rete autostradale nel 2016, risulta pari allo 0,86%.

Nel dettaglio, i Decreti Interministeriali hanno riconosciuto i seguenti adeguamenti:
Asti-Cuneo S.p.A. 0,00%; ATIVA S.p.A. 0,03%; Autostrade per l’Italia S.p.A. 1,09%; Autostrada del Brennero S.p.A. 0,00%; Autovie Venete S.p.A. 0,00%; Brescia-Padova S.p.A. 0,00%; Consorzio Autostrade Siciliane 0,00%; CAV S.p.A. 0,00%; Centro Padane S.p.A. 0,00%; Autocamionale della Cisa S.p.A. 0,00%; Autostrada dei Fiori S.p.A. 0,00%; Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. 0,00%; Tangenziale di Napoli S.p.A. 0,00%; RAV S.p.A. 0,00%; SALT S.p.A. 0,00%; SAT S.p.A. 0,00%; Autostrade Meridionali (SAM) S.p.A. 0,00%; SATAP Tronco A4 S.p.A. 6,50%; SATAP Tronco A21 S.p.A. 0,00%; SAV S.p.A. 0,00%; SITAF S.p.A. 0,00%; Torino – Savona S.p.A. 0,00%; Strada dei Parchi S.p.A. 3,45%; Bre.be.mi. 0,00%,TEEM 2,10% e Pedemontana Lombarda 1,00%.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pedemontana “sbarca” in Svizzera

    Il Centro della Sezione Ticino del TCS di Rivera diventa Punto Assistenza per la Svizzera di Autostrada Pedemontana Lombarda. Pagare i pedaggi, aprire un “Conto Targa” e ottenere informazioni e assistenza sarà più facile per tutti gli automobilisti svizzeri. Grazie agli accordi stipulati con
  • Pedemontana, arriva il pagamento rapido. Ecco come funziona

    In arrivo il Pagamento Rapido Da lunedì 18 aprile 2016 per pagare il pedaggio basterà indicare la targa del veicolo. “Per venire incontro ai nostri Clienti e rendere il pagamento del pedaggio sempre più rapido e agevole – spiegano in una nota – da lunedì 18 aprile 2016 sarà
  • Pedaggio Pedemontana, fine degli sconti

      Oggi, lunedì 1 febbraio, sono finiti gli scontri del 50% sulla Pedemontana. Per tutto il mese di gennaio, infatti, i possessori del Conto Targa hanno usufruito delle agevolazioni della tariffa a metà prezzo. Rimangono validi sono gli incentivi per i clienti abituali, che superano
  • Pedaggio Pedemontana, arrivano gli sconti del 50%

    Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A., per favorire i clienti che utilizzano con frequenza la rete autostradale in gestione, offre uno sconto del 50% sui pedaggi che superano le soglie indicate nella tabella sotto riportata, nei mesi di febbraio, marzo e aprile 2016.   Lo sconto è riservato