Badoglio: “Chi ascolta i cittadini dà fastidio ai politici di professione”

Il candidato sindaco di Lista Varese Civica sottolinea la mancanza di ascolto della classe politica nei confronti della cittadinanza

17 ottobre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Badoglio

“Sembra che chi sta dalla parte dei cittadini, della città, del territorio e decide di non allinearsi ai partiti ed alle loro logiche sia talmente controcorrente e fuori dai normali schemi, tanto da spiazzare chi si è occupato di politica fino ad oggi…”. Ecco la considerazione di Andrea Badoglio, presidente del’associaizone Amici per Varese e candidato sindaco per la Lista Civica Varese alle prossime elezioni comunali.

Badoglio sottolinea come a Varese, soprattutto in vista delle prossime elezioni, ma non solo, da parte della classe politica ci sia un forte “ostracismo” verso le proposte che arrivano da parte della cittadinanza, singoli come associazioni. Che queste vengano guardate quasi con “sospetto”. Un nervosismo dovuto al fatto che le prossime elezioni saranno molto dure per la coalizione di centrodestra uscente e non meno difficile per un centrosinistra in affanno?

“Sembra quasi che ad un cittadino qualunque non sia ammessa l’entrata in certi “circoli” mediatici, dibattiti o simili cose continua Badoglio – capisco chi si allea o fa accordi con destra , sinistra, centro… diventa in effetti l’unico modo per prender parola, per “farsi valere”. Io preferisco la strada più impervia, quella del diritto dovuto e non acquisito per chissà quale motivo. Io voglio scardinare questo sistema per cui il cittadino è sottomesso al potere.
Il cittadino è importante sempre non solo nella tornata elettorale. Questa è una riflessione non una critica, ritengo però che se le cose sono sempre state fatte in un modo non significa che possano cambiare”.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione