Attilio Fontana a capo della Lega Nord

Il candidato della Regione per Lega Nord sarà l’ex Sindaco di Varese “Darò il massimo”

09 Gen 2018
Guarda anche: Elezioni Regionali 2018Politica

In seguito alla rinuncia di Roberto Maroni, a prendere la guida della Lega Nord sarà Attilio Fontana, avvocato ed ex sindaco della città di Varese che ha ricevuto tutti i voti del consiglio; sarà lui il prossimo governatore per la regione Lombardia, alle prossime elezioni del 4 marzo.

Fontana Ringrazio il movimento per la fiducia espressa nei miei confronti, sono onorato e darò il massimo per la nostra Lombardia. Prenderò immediatamente contatti con tutti gli alleati del centrodestra che spero di incontrare entro la giornata di domani”.

Tag:

Leggi anche:

  • Anziani a rischio caduta ad Avigno, la Lega lancia l’allarme

    “Manca completamente da parte dell’Amministrazione di centrosinistra l’attenzione nei confronto dei rioni periferici. Un chiaro esempio è la situazione di via Vellone, ad Avigno, dove i residenti corrono seri rischi per la propria sicurezza a causa delle numerose buche
  • Elezioni europee, tour nazionale del Responsabile Esteri Lega Giovani Davide Quadri

    In prima linea nel preparare i giovani leghisti al prossimo appuntamento, il Responsabile Esteri della Lega Giovani Davide Quadri, che riveste anche il ruolo di Coordinatore provinciale del movimento giovanile a Varese. Nel fine settimana appena passato, Quadri ha incontrato i ragazzi abruzzesi a
  • Fontana a Roma “Trenord una priorità per lo stato”

    Il problema dei trasporti è un tema all’ordine del giorno nell’agenda del presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana. Assieme all’Assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, nella giornata di mercoledì 14 novembre si è recato a Roma per
  • Olimpiadi 2026, presidente Fontana: continuiamo a lavorare per il nostro obiettivo

    “Restiamo più concentrati che mai sul nostro obiettivo. Le notizie che giungono da altre parti del mondo non devono distrarci, Milano e la Lombardia con Cortina e il Veneto proseguono spedite nel loro lavoro per dimostrare come i nostri territori e le nostre potenzialità siano le migliori