Articolo Tre, solidarietà alla RSA Albertini Vanda

L’associazione Articolo Tre Di Varese Esprime Solidarietà Agli Ospiti E Personale

20 ottobre 2017
Guarda anche: LettereVarese provincia

“Apprendendo con dispiacere e profonda tristezza della scelta della proprietà di chiudere, come già annunciato ai media qualche settimana fa, la residenza per anziani Albertini Vanda di Agra, il direttivo dell’Associazione che presiedo esprime piena solidarietà e affettuosa vicinanza sia agli ospiti, a cui auguriamo di trovare una nuova sistemazione nel più breve tempo possibile, che agli operatori e personale tutto della struttura, che fra dieci giorni si troverà disoccupato. Nei prossimi giorni e comunque entro il 30 ottobre torneremo ad Agra per portare il nostro supporto morale a tutti loro.” 

Queste le dichiarazioni di Emanuela Romeo Presidente dell’associazione Articolo Tre di Varese, una realtà sociale  che ha seguito da vicino la vicenda della casa di riposo di Agra.

IL PRESIDENTE  Emanuela Romeo

Tag:

Leggi anche:

  • L’Imam Cattaneo offende la Chiesa

    “Siamo gli imam dei Cristiani di Saronno”. Questa è la presentazione con la quale il Prete Cattaneo parla di se e dei sacerdoti e suore presenti al centro islamico di Saronno invitati dai musulmani. Sono lieto di vedere Cattaneo definirsi Imam perché credo che la chiarezza sia alla
  • Articolo Tre “Nella serata #BluCarpet raccolti fondi per progetti di sport e inclusione”

    “Con la trasparenza che ci ha sempre contraddistinto e che costituisce la nostra azione quotidiana nell’aiuto e supporto alle persone con fragilità e disabilità, comunichiamo, come da richiesta pervenutaci, che la somma raccolta lo scorso novembre, nel corso della prima edizione del gran
  • Indelicato (Saronno) “Una dittatura con altri mezzi”

    “Si ripongano nel fondo dei cassetti le camicie d’orbace. Gli stivaloni lucidi coi quali marciare sulla litoranea di Alessandria d’Egitto, via nell’ombra di un ingombro ripostiglio. Non marce al passo romano (semmai a quello dell’oca) non adunate oceaniche, filmati
  • “Striscioni per le morti sul lavoro: atto squadristico”

    Non ci faremo intimidire. SINLAI: “Basta dire panzane. Prendete milioni di soldi pubblici per svendere i lavoratori italiani e fare gli interessi di multinazionali e immigrati. A seguito dell’azione congiunta di SINLAI, Forza Nuova e Lotta Studentesca con la collaborazione del Sindacato