Arriva la giornata internazionale dell’albero

Sarà lunedì 21 novembre la giornata internazionale dell'albero: Varese presenta gli eventi in programma

18 novembre 2016
Guarda anche: Varese Città
natura autunno

Il 21 novembre sarà la giornata internazionale dell’albero. Il Comune di Varese ha organizzato una serie di eventi per celebrare questo importante appuntamento “green” dedicato alla biodiversità. Nella mattinata di lunedì nei giardini di Villa Mirabello verrà piantumata una “Stewartia pseudocamelia”, un arbusto raro di origine giapponese che non è presente in nessun altro parco pubblico di Varese. La giornata dell’albero di svolgerà in collaborazione con l’Università dell’Insubria, AIAPP, Legambiente e Coopuf iniziative culturali.
A tutti i ragazzi e cittadini che parteciperanno agli eventi in programma per la Giornata dell’Albero verrà donata una giovane pianta di faggio. “Il faggio è il re dei nostri boschi – afferma il vicesindaco Daniele Zanzi – delle nostre montagne e dei nostri parchi. Piantatelo con cura e amore nel vostro giardino o, se non lo avete, andate in un bosco e mettetelo a dimora lì”.
Nei primi dieci anni di vita un giovane faggio è in grado di assorbire 10 kg di anidride carbonica all’anno. Quando poi il faggio sarà adulto e alto 20 metri potrà produrre 1,7 kg all’ora di ossigeno e cioè 14.892 kg all’anno di ossigeno.
“Varese è la città della biodiversità – afferma Dino De Simone, assessore all’Ambiente -. Lunedì andremo alla scoperta dell’importanza dell’ambiente che ci circonda e di quanto sia fondamentale prendersene cura. Proprio a partire dagli alberi. Ma sarà l’occasione per riflettere anche su quanto i nostri comportamenti quotidiani siano importanti: a partire dalle nostre scelte di mobilità, alimentari ed energetiche”.

Il programma degli eventi

Lunedì 21 novembre:

– Dalle 10.30 alle 11.30 presso il Piantone di via Veratti: “Un racconto sugli alberi”, incontro per le scuole con Betty Colombo.

– Dalle 11.30 alle 12.30 la Giunta del Comune di Varese metterà a dimora un albero presso i Giardini di Villa Mirabello.

– Dalle 8.30 alle 10.00 piantumazione di alberi nelle scuole Baracca e Fermi.

– Dalle 13.30 alle 15.30 in Villa Mylius: Caccia al tesoro botanica con le scuole, insieme a Coopuf e Legambiente. Saranno presenti l’assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio e l’assessore all’Ambiente, Benessere e Sport, Dino De Simone.

– Alle ore 21 nella sala Matrimoni di Palazzo Estense: “ALBERI MIGRANTI”. Partecipano: Davide Galimberti Sindaco del Comune di Varese, Dino De Simone assessore all’Ambiente, Luigino Pirola, presidente Nazionale Aiapp e il vicesindaco Daniele Zanzi.

– Martedì 22 novembre alle 10.30 sarà il turno degli alunni della Canetta che partiranno per la caccia al tesoro all’interno di Villa Toeplitz.

– Si torna a Villa Milyus giovedì 24 novembre, alle 13.30, con un secondo gruppo della scuola Pascoli.

Tag:

Leggi anche:

  • Fagnano, “Serenata al ritmo di Tango”

    Il Castello Visconteo di Fagnano Olona ospiterà domenica 23 Settembre 2018, alle ore 16, una “Serenata al ritmo di Tango“, organizzato dall’Associazione Culturale 2L Lombardia Lucania in collaborazione con la “Compagnia di canto Vittorio Tosto”, l’Associazione Amici e Sostenitori
  • Sabato in centro l’evento “6 zampe in città”

    L’evento preceduto dall’appuntamento “Qua la zampa” svoltosi con successo alla Schiranna a Giugno, vedrà numerose attività GRATUITE per i nostri amici pelosi, a cura di ASD Cinofilia Varese – Attività Educative e Sportive.   Sarà presente in Piazza anche il
  • Nature Urbane, un giardino di emozioni anche per i bambini

    Meno di due giorni all’inizio di Nature Urbane e sono già oltre 5000 le persone che si sono prenotate un posto per uno degli appuntamenti e visite in programma per il Festival del paesaggio che inizierà giovedì 20 settembre a Varese. A poche ore dal via dell’iniziativa si registrano
  • SbocciArt 2018 & Autunno Cardanese

    Nella scia tracciata dal MAST Festival nasce SBOCCIART, festival di Teatro di Strada e Circo Contemporaneo. Per questa seconda edizione, si sposa con la tradizionale festa cittadina Autunno Cardanese. Entrambe sono iniziative volte alla valorizzazione del proprio territorio. Una utilizzandolo