Arredo e arte: missione compiuta. Grande successo per l’opening party di Caielli e Ferrari. GUARDA LE FOTO

L'artista Rabarama e il titolare dell'azienda Marco Ferrari hanno offerto al pubblico uno spettacolo unico

12 luglio 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
FB_IMG_1436650487105

Oltre settecento ospiti hanno visitato lo showroom di Vergiate dell’azienda di arredi Caielli e Ferrari. Un successo meritato per l’opening party che ha visto l’allestimento delle opere della pittrice e scultrice Rabarama (in foto con il titolare dell’azienda Marco Ferrari). 

Un succeaso non solo di pubblico, ma anche e soprattutto per l’unicità dell’evento: “sposare” le opere d’arte all’arte dell’arredo. Al Caielli e Ferrari questo è stato possibile grazie al gusto estetico che emerge dagli allestimento d’arredo nello showroom.

Durante la giornata ad ogni ora uno spettacolo ginnico all’esterno ha accompagnato gli ospiti.

Leggi anche:

  • Milano, alla Fondazione Prada arriva l’arte dal 1918 al 1943

    Una mostra aperta al pubblico dal 18 febbraio al 25 giugno preso gli spazi della Fondazione Prada di Milano. La mostra dal titolo Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918-1943, a cura di Germano Celant, nasce come il desiderio di dare una testimonianza di quanto ogni manifestazione
  • Renato Guttuso a Varese con una grande mostra a Villa Mirabello

    Renato Guttuso a Varese con una grande mostra che si terrà nei prossimi mesi: l’annuncio e i dettagli verranno dati domani in una conferenza stampa che si svolgerà in Comune a Varese. Ad illustrare l’iniziativa saranno il sindaco Davide Galimberti e l’assessore alla Cultura e Turismo
  • Addio a Mister Ikea, muore a 91 anni Ingvar Kamprad

    Aveva fondato Ikea a soli 17 anni. L’ideatore di una delle aziende più famose al mondo si è spento sabato 27 gennaio a 91. “Ingmar Kamprad è morto in pace nella sua casa, nel sud della Svezia. Ingvar sarà ricordato con affetto e mancherà molto alla sua famiglia e ai colleghi di Ikea in
  • Jernej Forbici ospite a Punto sull’Arte a Varese

    Nascere in una terra contaminata può portare alla resa o all’impegno: JERNEJ FORBICI ha scelto la seconda via. Nato nel 1980 in Slovenia, vicino a Kidričevo, una cittadina industriale in cui si produce alluminio e oggi circondata dalle discariche di rifiuti tossici, Forbici ha deciso di usare