Arcisate-Stabio, Cattaneo in cantiere: “Delrio faccia presto”

Secondo il presidente del Consiglio Regionale serve la delibera del Cipe per lo smaltimento delle terre

24 luglio 2015
Guarda anche: EconomiaVarese
Arcisatestabio 4

A sei anni esatti dall’avvio del cantiere dell’Arcisate-Stabio, il presidente del Consiglio Regionale Raffaele Cattaneo si è recato in sopralluogo insieme all’assessore regionale a Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte, al consigliere regionale Francesca Brianza e a molti amministratori locali. “Il territorio non può più aspettare e ha bisogno di date certe, nel rispetto di tempi e costi – ha detto l’esponente NCD -. Oggi constatiamo la ripresa dei lavori e questo è un segnale positivo per tutto il territorio ed è frutto del lavoro di tanti: degli amministratori locali, della Regione, di RFI e anche di Maurizio Lupi. C’è ora una domanda forte e chiara da parte del territorio nei confronti del Ministro Delrio che verrà tra pochi giorni ad Arcisate: l’approvazione da parte del Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) della delibera, già scritta e che ha bisogno solo dell’atto formale, per risolvere il problema delle terre e rocce da scavo. Questo territorio non può più sopportare incertezze, perché quello che ha sopportato è già troppo. Il nostro sopralluogo vuole testimoniare quanto la Regione Lombardia è vicina al territorio: dopo tre anni di incertezza dei lavori oggi si sta iniziando ad uscire dalla palude. L’obiettivo comune deve essere la messa in esercizio della linea entro il luglio 2017”.

Anche Francesca Brianza rinnova l’auspico “che tutto si concluda entro il giugno 2017. Ne va della credibilità dell’intero territorio soprattutto agli occhi degli amici ticinesi”.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della