Arcisate-Stabio, accordo sulle opere compensative

Il presidente del Consiglio Regionale Cattaneo esprime soddisfazione per l'intesa

19 gennaio 2016
Guarda anche: LombardiaPolitica
Arcisatestabio 3

“Le opere compensative per i comuni del territorio interessati dal collegamento ferroviario sono indispensabili ma, ancora più importante è la conferma del cronoprogramma legato al completamento e alla messa in esercizio della tratta” così il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, in merito all’accordo siglato a Palazzo Lombardia per le opere compensative legate alla realizzazione della linea ferroviaria Arcisate-Stabio.

Con i cantieri a pieno regime che si chiuderanno tra maggio e settembre 2017, le opere in questione riguarderanno una nuova strada ad Arcisate tra via Luscino e via XXIV Maggio, una rotatoria sulla Strada Provinciale 3 a Cantello, un’altra all’altezza dell’Esselunga di Induno Olona dove verranno inoltre realizzati un ampliamento di via Cesariano e la trasformazione in pista ciclabile del sedime ferroviario non più in uso. Rete Ferroviaria Italia, Regione e i tre sindaci dei Comuni in questione hanno firmato l’accordo.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,