Aperto il forno comune: la resilienza si fa con il pane. E le idee

E' stato inaugurato domenica il forno comune dei Mulini di Gurone. Con Legambiente e Casamatta tanti amici, tra festa, momenti di riflessione e un pic nic con il "nostro" pane.

16 ottobre 2017
Guarda anche: Salute e CucinaVarese provincia

Un forno comune per impastare pane e idee: è stata inaugurato domenica l’ultima opera nata da Casamatta con Legambiente e Radici, una nuova realtà che sta dando impulso alla rinascita del borgo, per partire dal concetto fondamentale di “fare insieme”.

Un autentico forno a legna, costruito con mattoni e materiale di recupero, adatto a cuocere pane e pizza, pronto per diventare uno dei centri propulsori di momenti di condivisione. E’ già successo: sabato pomeriggio Legambiente, Casamatta e Radici, le tre realtà che più si stanno impegnando per la rinascita del borgo, hanno invitato altre associazioni per impastare “pane e idee” per il futuro del territorio.

La giornata di domenica si è aperta alle 12, gustando il pane appena sfornato, ed è proseguita con il racconto da parte dei circoli Legambiente Mulini dell’Olona e Varese del passato e presente di questa piccola comunità resiliente e dei progetti in atto. Una comunità che si è opposta alla propria cancellazione ad opera della diga sull’Olona, che è riuscita a sopravvivere e a rinascere grazie anche a Legambiente che qui ha preso casa.
Si è poi passati a parlare del futuro del luogo attraverso le idee che animano Casamatta e il sogno di creare uno spazio per sperimentare un nuovo modo di vivere insieme, di cui il forno è il primo passo.
La presentazione è stata chiusa dallo sguardo esterno di Paola Savoldi del Politecnico di Milano che ha apprezzato l’idea di apertura e inclusività e il tempo lento con cui si muove il progetto.

Dopo un monologo regalato a Casamatta dagli amici di Karakorum Teatro, i partecipanti, tra cui i rappresentanti delle Amministrazioni comunali di Malnate e Varese, si sono trasferiti sull’Anello, la fortificazione che difende i Mulini dalle acque, per un pic nic “panoramico” e condiviso. Il pomeriggio è proseguito con balli di gruppo e momenti di intrattenimento anche per i più piccoli.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione