Angera: Le Acli si aprono ai giovani con un incontro sul lavoro

Il 26 ottobre in sala consiliare si parlerà sia di lavoro dipendente, sia di creazione di impresa

23 ottobre 2015
Guarda anche: LaghiLavoro
lavoro giovani

Meet your job, incontra le idee per il tuo futuro, serata sul lavoro per i giovani proposta dalle Acli il 26 ottobre 2015 presso la sala consiliare ad Angera.

Le Acli si rinnovano e cambiano per rispondere al meglio ai nuovi bisogni sociali, anche attraverso la rete dei servizi al cittadino.

In  questo contesto le Acli di Angera, afferma la presidente Anna Poltronieri, si pongono come facilitatori e interlocutori nel tessuto sociale per promuovere una nuova cultura del lavoro, per un lavoro dignitoso che garantisca un futuro alla famiglia ma soprattutto ai più giovani.

Lorenzo Nezatti, presidente dell’associazione Giovani per Angera: “Abbiamo voluto questa serata per cominciare a parlare del mercato del lavoro anche nei nostri territori, qui ci rivolgiamo ai ragazzi delle nostre zone. Spesso i ragazzi non sanno che ci sono possibilità anche in provincia e soprattutto i laureati cercano lavoro lontano”.

Si parlerà sia di lavoro dipendente che di creazione di impresa. Lucio Gallotti coordinatore dell’evento ci illustra il menu della serata: si partirà da Jobs act e apprendistato, con Francesco Maresca, responsabile del Centro impiego di Gallarate che illustrerà i nuovi contratti di lavoro e i nuovi servizi per l’impiego. Per proseguire con Rina Sartorelli, direttrice del Centro di formazione Enaip di Busto Arsizio, a parlarci del sistema duale tra sistema di formazione professionale e mondo del lavoro. A seguire il vicediretttore di Coldiretti Varese Paolo Frigo ci illustrerà le possibilità per divenire giovani agricoltori di successo. Poi ascolteremo la testimonianza dello chef Massimo Vallogini sull’avvio di ristoranti con un prodotto della campagna: il riso. E ancora, Alberto Andreola di Banca Etica ci spiegherà come finanziare una giovane impresa.

Chiude la serata Enzo Scudieri del Comune di Ispra illustrandoci il progetto #Jobstartsup su come usufruire degli spazi di co-working e faberlab ad Ispra, Sesto calende Vergiate e Somma. Il tutto in massimo 90 minuti, poi spazio al dibattito e alle domande.

Una serata dal menu ricco e interessante, ma è solo l’inizio perché l’incontro con i giovani vuole essere anche finalizzato alla organizzazione di un successivo percorso di approfondimento a partire dai bisogni dei presenti.

Le Acli intendono essere una presenza nel mondo del lavoro e nella società, pronti ad affrontare le nuove sfide che i cambiamenti impongono.

 

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già