Alto Varesotto: prof “violenta” vittima di un complotto

Assolta con formula piena la docente sessantenne, pronta a citare per calunnia chi l'ha denunciata

20 ottobre 2015
Guarda anche: Laghi
Scuola

Si conclude con l’assoluzione in formula piena, perché il fatto non sussiste, il processo a carico di una docente sessantenne di una scuola media dell’Alto Varesotto.

Tra il 2011 e il 2012, alcuni suoi colleghi inviarono una lettera al dirigente scolastico, poi trasmessa ai Carabinieri, citando alcuni comportamenti compromettenti della professoressa, che avrebbe rivolto agli alunni insulti quali “scemi” e “handicappati” oltretutto alla presenza di un compagno assistito da un’insegnante di sostegno. I militari interrogarono poi alcuni studenti, i quali affermarono di essere stati vittime di alcuni lievi punizioni corporali, come la punzecchiatura delle mani con una biro. In sede processuale, però, i ragazzi hanno ritrattato la versione e questo ha contribuito all’assoluzione con formula piena della docente, dunque, vittima di un complotto per invidie personali: a questo punto, la stessa professoressa non esclude di denunciare per calunnia chi l’ha portata in tribunale.

Leggi anche:

  • Domenica 26 marzo a Legnano si corre la Run for Parkinson

    Una corsa che non è solamente appuntamento sportivo, ma testimonianza. Si corre domenica 26 dicembre a Legnano la Run for Parkinson, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e
  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi
  • La BPM Sport Management vince e convince: battuto il CC Napoli 12-7

    Tre punti per ripartire. Alle Piscine Manara di Busto Arsizio la BPM Sport Management batte 12-7 il Circolo Canottieri Napoli e con i 46 punti in classifica consolida la terza posizione. Protagonisti Luongo e Gallo rispettivamente con 4 e 3 gol.     Nella prima frazione inizia nel migliore dei