Alto Varesotto: prof “violenta” vittima di un complotto

Assolta con formula piena la docente sessantenne, pronta a citare per calunnia chi l'ha denunciata

20 ottobre 2015
Guarda anche: Laghi
Scuola

Si conclude con l’assoluzione in formula piena, perché il fatto non sussiste, il processo a carico di una docente sessantenne di una scuola media dell’Alto Varesotto.

Tra il 2011 e il 2012, alcuni suoi colleghi inviarono una lettera al dirigente scolastico, poi trasmessa ai Carabinieri, citando alcuni comportamenti compromettenti della professoressa, che avrebbe rivolto agli alunni insulti quali “scemi” e “handicappati” oltretutto alla presenza di un compagno assistito da un’insegnante di sostegno. I militari interrogarono poi alcuni studenti, i quali affermarono di essere stati vittime di alcuni lievi punizioni corporali, come la punzecchiatura delle mani con una biro. In sede processuale, però, i ragazzi hanno ritrattato la versione e questo ha contribuito all’assoluzione con formula piena della docente, dunque, vittima di un complotto per invidie personali: a questo punto, la stessa professoressa non esclude di denunciare per calunnia chi l’ha portata in tribunale.

Leggi anche:

  • Forza Nuova replica “Atto Quadristico? Non ci faremo intimidire”

    A seguito dell’azione congiunta di SINLAI, Forza Nuova e Lotta Studentesca ( con la collaborazione del Sindacato ASSIAL) che hanno affisso striscioni in numerose località italiane attaccando i sindacati confederali, la solita reazione risibile di CGIL CISL e UIL non si è fatta attendere.
  • 10° Festival dell’automobilismo d’epoca al Museo del Tessile

    Domenica 27 maggio il Museo del Tessile ospiterà il 10° Festival dell’automobilismo d’epoca, organizzato dalla scuderia automobilistica cittadina Junior Jolly Historic Rallye Sport Club, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Un evento riservato a tutte le vetture di interesse
  • Fine settimana verso i 30°C

    Temperature in netto rialzo, dopo il caldo di giovedì per questo fine settimana di maggio in città e provincia di assisterà a un grande aumento delle temperature, con le colonnine di mercurio che potrebbero superare anche i 30°C. Il centro geofisico prealpino annuncia qualche leggero passaggio
  • Piero Cicoli in mostra al Sacro Monte

    L’arte di Piero Cicoli è protagonista della seconda mostra personale del ricco calendario di eventi di Sogno d’Estate presso Location Camponovo al Sacro Monte di Varese. Dal dal 20 al 31 maggio 2018 in mostra una selezione di opere del maestro, tra i fondatori dell’Associazione Liberi