Alto Varesotto: prof “violenta” vittima di un complotto

Assolta con formula piena la docente sessantenne, pronta a citare per calunnia chi l'ha denunciata

20 ottobre 2015
Guarda anche: Laghi
Scuola

Si conclude con l’assoluzione in formula piena, perché il fatto non sussiste, il processo a carico di una docente sessantenne di una scuola media dell’Alto Varesotto.

Tra il 2011 e il 2012, alcuni suoi colleghi inviarono una lettera al dirigente scolastico, poi trasmessa ai Carabinieri, citando alcuni comportamenti compromettenti della professoressa, che avrebbe rivolto agli alunni insulti quali “scemi” e “handicappati” oltretutto alla presenza di un compagno assistito da un’insegnante di sostegno. I militari interrogarono poi alcuni studenti, i quali affermarono di essere stati vittime di alcuni lievi punizioni corporali, come la punzecchiatura delle mani con una biro. In sede processuale, però, i ragazzi hanno ritrattato la versione e questo ha contribuito all’assoluzione con formula piena della docente, dunque, vittima di un complotto per invidie personali: a questo punto, la stessa professoressa non esclude di denunciare per calunnia chi l’ha portata in tribunale.

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum