Allerta meteo: criticità per temporali forti e rischio idrogeologico

La Protezione Civile rimane in allerta per tutta la giornata di martedì a causa delle piogge intense previste fino a sera

15 Giugno 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Foto repertorio

Nella giornata di martedì 16 giugno si attende una nuova fase perturbata con al mattino precipitazioni a carattere di rovescio o temporale,
localmente anche di forte intensità, sparse su Alpi, Prealpi e settori occidentali, insistenti su Nordovest. Dalle ore centrali tendenti a diffuse. 

Le precipitazioni saranno in esaurimento su Nordovest e Alpi in serata interessando ancora i settori di Pianura.

Questo il bollettino meteo emesso dalla Protezione Civile della Lombardia, che continua ad evidenziare un livello di criticità moderata per i forti temporali e il rischio idrogeologico per l’area Nord Ovest della Lombardia, in particolare le province di Varese, Como e Lecco.

Disposizioni della Protezione Civile

In previsione della intensificazione delle precipitazioni, nel corso della giornata di domani 16/06, si suggerisce ai Presidi territoriali di prestare attenzione e un’adeguata attività di sorveglianza:

– ai possibili effetti di esondazione di corsi d’acqua, con particolare attenzione ai Comuni insistenti sulle aste del reticolo idraulico nord milanese e del reticolo idraulico minore in concomitanza dei possibili rovesci più intensi;

– al possibile riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a tale rischio. Si suggerisce, dove ritenuta necessaria, l’intensificazione dell’attività di monitoraggio e l’attuazione di tutte le misure previste nella Pianificazione di Emergenza locale e/o specifica;

– agli scenari di rischio temporali (rovesci intensi, fulmini, grandine e raffiche di vento) soprattutto in concomitanza di eventi all’aperto a elevata concentrazione di persone e in prossimità di zone alberate, impianti elettrici, impalcature e cantieri;

Tag:

Leggi anche:

  • A Varese apre il centro nazionale per le emergenze e per lo studio e la prevenzione dei rischi naturali

    Una palazzina per le emergenze e un centro studi per la prevenzione dei rischi naturali e climatici. Il tutto nel nome dell’onorevole Giuseppe Zamberletti, padre della Protezione civile, e del professor Salvatore Furia, ideatore dell’osservatorio astronomico del Campo dei Fiori. È a
  • Domenica nera sulle nostre strade

    Ieri, domenica 16 giugno, i vigili del fuoco del distaccamento di Busto/Gallarate sono stati impegnati per due incidenti stradali. Il primo, alle ore 10:30, sul tratto innesto A36-Gallarate nel comune di Cassano Magnago. Per cause in fase di accertamento due autovetture si sono scontrate, i vigili
  • Vento forte, 80 interventi in provincia

    È stato ritrovato l’uomo per cui erano partite le ricerche nella mattinata di ieri a Vergiate. La persona è stata notata da un passante che ha lanciato l’allarme. L’individuo rintracciato in un area boschiva. Proseguono invece gli interventi su tutto il territorio provinciale
  • Nuova imbarcazione in dotazione ai vigili del fuoco

    Grazie all’impegno del Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco Dott. Ing. Dante Pellicano, al Comandante Provinciale Dott. Ing. Antonio Albanese, all’Ispettore Antincendi Enrico Lucherini, della Segreteria Provinciale FNS CISL dei Laghi, al Consigliere Provinciale Giuseppe Licata e del