Allerta meteo: criticità per temporali forti e rischio idrogeologico

La Protezione Civile rimane in allerta per tutta la giornata di martedì a causa delle piogge intense previste fino a sera

15 giugno 2015
Guarda anche: Varese
Foto repertorio

Nella giornata di martedì 16 giugno si attende una nuova fase perturbata con al mattino precipitazioni a carattere di rovescio o temporale,
localmente anche di forte intensità, sparse su Alpi, Prealpi e settori occidentali, insistenti su Nordovest. Dalle ore centrali tendenti a diffuse. 

Le precipitazioni saranno in esaurimento su Nordovest e Alpi in serata interessando ancora i settori di Pianura.

Questo il bollettino meteo emesso dalla Protezione Civile della Lombardia, che continua ad evidenziare un livello di criticità moderata per i forti temporali e il rischio idrogeologico per l’area Nord Ovest della Lombardia, in particolare le province di Varese, Como e Lecco.

Disposizioni della Protezione Civile

In previsione della intensificazione delle precipitazioni, nel corso della giornata di domani 16/06, si suggerisce ai Presidi territoriali di prestare attenzione e un’adeguata attività di sorveglianza:

– ai possibili effetti di esondazione di corsi d’acqua, con particolare attenzione ai Comuni insistenti sulle aste del reticolo idraulico nord milanese e del reticolo idraulico minore in concomitanza dei possibili rovesci più intensi;

– al possibile riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a tale rischio. Si suggerisce, dove ritenuta necessaria, l’intensificazione dell’attività di monitoraggio e l’attuazione di tutte le misure previste nella Pianificazione di Emergenza locale e/o specifica;

– agli scenari di rischio temporali (rovesci intensi, fulmini, grandine e raffiche di vento) soprattutto in concomitanza di eventi all’aperto a elevata concentrazione di persone e in prossimità di zone alberate, impianti elettrici, impalcature e cantieri;

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,