Allarmi ambientali, Luca Mercalli all’Università dell’Insubria

Non c’è più tempo: come reagire agli allarmi ambientali

02 Aprile 2019
Guarda anche: Comune di VareseCultura Musica Spettacolo

Un docente illustre è in arrivo all’Università dell’Insubria: è Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana e giornalista scientifico, divenuto popolare per essere stato ospite fisso, dal 2003 al 2014 , della trasmissione di Fabio Fazio «Che tempo che fa», su Rai Tre.

Mercalli fa lezione agli studenti del corso di laurea in Scienze della Comunicazione presieduto da Giulio Facchetti, durante una mattinata aperta anche al pubblico degli interessati: venerdì 5 aprile alle 10.30 al Collegio Cattaneo, in via Dunant 7 a Varese. L’intervento, dal titolo «Non c’è più tempo: come reagire agli allarmi ambientali», è introdotto da Federico Pasquaré Mariotto, docente di Comunicazione delle emergenze ambientali.

Si parla di riscaldamento globale e cambiamento climatico, temi particolarmente attuali anche a seguito della campagna di sensibilizzazione ad opera della giovane attivista Greta Thunberg. Ma Mercalli si concentra anche sulle iniziative individuali che possono contribuire alla mitigazione di quest’emergenza globale.

Tag:

Leggi anche:

  • “In viaggio verso il futuro”: torna l’open day della LIUC

    Una giornata per scoprire la LIUC – Università Cattaneo e ascoltare dalla voce degli studenti l’esperienza dell’università, dalle lezioni agli scambi internazionali, dai laboratori agli stage. L’appuntamento per l’open day autunnale della LIUC è giovedì 24 ottobre a partire dalle ore
  • CGIL Varese in piazza con i ragazzi di FRIDAYS FOR FUTURE

    La Cgil di Varese sostiene la lotta dei giovani per la difesa dell’ambiente e contro il riscaldamento climatico. “Venerdì 27 settembre saremo in piazza per manifestare insieme agli studenti. Senza bandiere e striscioni, come chiedono gli organizzatori, ma con una folta delegazione Cgil”.
  • A Luvinate riparte l’università della terza età

    Incontrarsi, partecipare, conoscere. Sono questi gli obiettivi della seconda edizione dell’Università della Terza Età, promossa dai Lions Luvinate Campo dei Fiori con il contributo dell’Amministrazione di Luvinate ed il Patrocinio del Comune di Casciago.  Martedì 24 settembre, alle
  • Il primo sciopero dell’anno scolastico a “favore dell’ambiente e del clima”

    Lo sciopero per il clima del 27 settembre parla direttamente al mondo della scuola e lo costringe ad una importante riflessione. Tre sono i punti che emergono con una certa chiarezza: 1) dopo molto tempo un tema generale riesce a mobilitare collettivamente il corpo studentesco, a farlo scendere in