Al via l’edizione numero 100 del campionato italiano di A1

La Busto Bpm Sport Management sabato 13 ottobre alle 18.00 sarà al Foro Italico di Roma per la sfida ai padroni di casa della Roma Nuoto

12 ottobre 2018
Guarda anche: Busto ArsizioSport

Inizierà domani alle ore 18.00 dalla Capitale il cammino della Busto Bpm Sport Management nel campionato numero 100 di pallanuoto maschile, con la formazione guidata da mister Marco Baldineti che farà il suo esordio tricolore nel match della Piscina dei Mosaici al Foro Italico contro la Roma Nuoto, formazione neopromossa che torna ad affacciarsi in serie A1, dopo aver vinto lo scorso campionato di A2 superando in finale la President Bologna. Non sarà una gara facile per la formazione bustocca che, curiosamente, anche l’anno passato nella prima trasferta stagionale affrontò una neo (la Rari Nantes Florentia alla seconda di campionato). Dalla sua la squadra di mister Marco Baldineti avrà il vantaggio di avere già alle spalle una serie di partite ufficiali, quelli dei 3 round di Len Champions League (oltre a quelle di qualificazione alla Coppa Italia), e la diffusa euforia dovuta alla recente qualificazione alla fase a gironi della massima competizione europea per club. Roma è una squadra, come detto, neopromossa che quest’anno ha aggiunto al gruppo quattro giocatori: l’ex centrovasca serbo dell’An Brescia Vjekoslav Paskovic, il difensore maltese Jordan Camilleri, il portiere Tommaso D’Ascoli (dalla Lazio) e il giovane 2001 Matteo Carlo Ciotti. Tra le fila dei capitolini anche Michele Lapenna centroboa che in passato per due stagioni aveva indossato la calottina dei Mastini di Busto Arsizio.

Diretta Tv: la società giallorossa ha comunicato che la gara di domani sarà trasmessa in diretta sul canale youtube della Roma Nuoto all’indirizzo web: https://www.youtube.com/user/romanuoto

Prossimi impegni: dopo la gara contro la Roma Nuoto la Busto Bpm Sport Management inizierà a preparare il suo storico esordio in Len Champions League, con i bustocchi che mercoledì 17 ottobre alle ore 20.30 ospiteranno alle Piscina Manara di Busto Arsizio (VA) i campioni d’Europa dell’Olympiacos Pireo. Sabato prossimo invece “prima” casalinga in campionato, con il match tra Busto e Rari Nantes Savona (ore 18.00).

Marco Baldineti (allenatore Busto Bpm Sport Management): “Noi ci teniamo a fare bene in campionato e domani dovremo fare attenzione anche perché la prima partita è sempre un’incognita visto che non si conoscono ancora bene gli avversari non avendoci mai giocato contro. In ogni caso andremo a Roma per vincere e fare una buona partita, conterà tanto l’approccio mentale alla gara e dovremo fare quelle cose che sappiamo fare per vincere. Quest’anno sarà un anno molto impegnativo, ma il nostro obiettivo resta quello di provare a fare quanta più strada possibile sia in Campionato, in Champions e in Coppa Italia. Per quanto riguarda il campionato mi aspetto di fare bene e di riuscire a ripetere almeno il terzo posto dell’anno scorso e sarà quello il nostro obiettivo, poi se a fine stagione riusciremo a fare qualcosa in più saremo stati ancora più bravi”.

Tag:

Leggi anche:

  • Un sabato di Ginnastica con Vanessa Ferrari

    Un sabato pomeriggio diverso quello che si vivrà al Centro Sportivo di Via Lombardia a Sesto Calende il prossimo 13 ottobre, perché  grazie all’impegno della Sesto 76 Lisanza sezione Ginnastica Artistica, sarà ospite per uno stage la campionessa Vanessa Ferrari. Un momento importante che
  • Valverde faro di una “Tre Valli” grandi firme

    La corsa è il fiore all’occhiello organizzativo della Società Ciclistica Alfredo Binda presieduta da Renzo Oldani. Sarà un’edizione grandi firme quella che andrà in scena da Saronno a Varese, 197 chilometri. La “Binda” s’è garantita un cast stellare: saranno 25 i gruppi sportivi di
  • Un percorso mondiale per la 3° edizione della gran fondo Tre Valli Varesine

    Griglie di partenza per la 3° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine – UCI Gran Fondo World Series – sabato 6 è in programma la Crono, domenica 7 il percorso del Medio e Lungo Fondo coinvolgendo 34 comuni della provincia di Varese per un tracciato di 130 chilometri. Il “quartier
  • Fontana “Si a candidatura per le Olimpiadi 2026”

    “Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, mi ha appena telefonato per comunicarmi formalmente che il Coni ha presentato la candidatura di Milano-Cortina, quindi Lombardia e Veneto per l’Italia ai prossimi giochi olimpici invernali del 2026”. Lo ha detto il presidente di