Al via la nuova stagione del Varese calcio: “Qui per salire”

Ufficiale la conferma di Francesco Luoni, riparte anche il settore giovanile

04 agosto 2015
Guarda anche: Sport
varese calcio dirigenti

La squadra è comprensibilmente un cantiere, ma l’atmosfera è positiva: nessuno, né i dirigenti né l’allenatore Giuliano Melosi, nascondono l’ambizione del nuovo Varese Calcio 1910, che prenderà parte al campionato di Eccellenza “per risalire subito verso categorie più consone”.

Martedì, dunque, ha preso il via la nuova stagione sportiva con il raduno allo stadio Franco Ossola, di fronte a diverse decine di tifosi che hanno visto in campo 25 giocatori: di questi, solo una mezza dozzina sono ufficialmente tesserati a partire da Francesco Luoni, già in biancorosso nell’ultima stagione di serie B, che rappresenterà davvero un lusso per una categoria come l’Eccellenza. Insieme a lui i giovani Claudio Bordin, Matteo Simonetto, Alessio Roncari e Lorenzo Lercara, ma per molti altri dei ragazzi visti in campo si apriranno presto le porte biancorosse, molto probabilmente anche per il veterano Mavillo Gheller che torna a Masnago dopo 14 anni. Ovviamente, i dirigenti capeggiati da Giorgio Scapini continueranno a muoversi sul mercato, seguendo le indicazioni dell’allenatore, per completare la rosa in modo particolare nel settore offensivo, dove sono avvicinati al Varese giocatori di categoria ben superiore.
La giornata di martedì è servita però anche per garantire la non facile ripartenza del vivaio: sarà Paolo Maccecchini la guida di questo ambito societario, affiancato da un’attivissima Sarah Maestri. Lo staff tecnico è in via di definizione, ma il Varese punta a richiamare i bambini della città e della provincia per ricostituire un settore giovanile serio ed efficace, adatto non solo a garantire un ricambio alla prima squadra in prospettiva futura, ma anche a far crescere all’insegna del calcio i giovani atleti.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio