Agenzia del Turismo della provincia di Varese: depositata in Tribunale l’istanza di fallimento

L'amministrazione provinciale ha comunicato al liquidatore l’impossibilità per legge di far fronte ai debiti dell’Agenzia stessa

03 maggio 2016
Guarda anche: EconomiaPoliticaVarese
Provinciavoto

 

Durante l’ultima assemblea dei soci dell’Agenzia del turismo, che si è tenuta ieri, l’Amministrazione provinciale ha comunicato al liquidatore l’impossibilità per legge di far fronte ai debiti dell’Agenzia stessa. A fronte di questa impossibilità il liquidatore, questa mattina, ha depositato in Tribunale l’istanza di fallimento dell’Agenzia del turismo. 

«Dopo il disavanzo di 54 milioni di euro nel bilancio della Provincia, ecco un secondo pesante “regalo” lasciatoci dall’amministrazione leghista. Ieri – ha spiegato il Presidente della Provincia di Varese Gunnar Vincenzi – abbiamo approvato l’ultimo bilancio dell’Agenzia del turismo, che evidenzia un passivo di 128 mila euro. Davanti a questi numeri si è rivelata saggia la nostra decisione di nominare subito dopo il mio insediamento a Villa Recalcati un liquidatore per limitare i danni. In questo anno il liquidatore, insieme al settore Turismo della Provincia, hanno ricostruito tutte le voci di spesa e le passività dell’agenzia. La Provincia di Varese, per legge, non può intervenire a copertura di tali debiti generati precedentemente alla messa in liquidazione. Giunti a questo punto credo che si debba prendere atto che il fallimento sia l’unica via percorribile per evitare ulteriori aggravi per le finanze pubbliche. Ricordo infine che già dal 2015, su nostra segnalazione, i competenti uffici della Procura hanno acquisito la documentazione relativa alla precedente gestione dell’Agenzia del turismo».

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad