A Carnago il campo internazionale di Legambiente

Otto adolescenti da tutta Europa per la pulizia e la manutenzione dei sentieri

22 giugno 2016
Guarda anche: Gallarate
carnago 7

Tornano i campi di volontariato internazionale di Legambiente, e quest’anno protagonista sarà il comune di Carnago. Da oggi fino a lunedì 4 luglio, otto adolescenti dai 14 ai 17 anni, provenienti da tutta Europa, saranno ospiti del centro sportivo comunale per un’esperienza di volontariato che permetterà loro di conoscere un territorio che, proprio grazie al loro impegno, verrà valorizzato.

Con i ragazzi ci saranno anche Lilian Serrano e Dorota Kajtarek, le “volontarie a medio termine” arrivate a Varese rispettivamente dal Messico e dalla Polonia, insieme ai responsabili di Legambiente Varese.
Saranno loro a guidare i ragazzi nella cura del Plis Rile Tenore Olona. Pulizia e manutenzione di alcuni sentieri che faranno parte della Grand Tour RTO (un anello di collegamento di tutti i comuni del parco di circa 30 Km), ma non solo: i ragazzi saranno coinvolti anche in momenti di condivisione con il campo estivo comunale, con cui divideranno la struttura che li ospita, e con la Società Polisportiva Rovatese ASD per la preparazione alla Strarovate e della festa dello Sportivo.

Valentina Minazzi, presidente Legambiente Varese: «Siamo contenti di tornare a collaborare con il Plis RTO e con il comune di Carnago che ci ospita. È uno dei progetti a cui più teniamo tra quelli in provincia, perché valorizza un’area protetta molto importante per i cittadini dei comuni a cui appartiene. In più, avere ragazzi da tutta Europa (quest’anno arrivano da Spagna, Francia, Italia e Turchia) è un’esperienza fondamentale per loro, ma anche per  i nostri volontari».

Il sindaco di Carnago, Maurizio Andreoli Andreoni:«Il comune di Carnago da tempo partecipa alle iniziative di Legambiente ed in particolare alla campagna “Puliamo il Mondo”, quest’anno abbiamo voluto organizzare un campo internazionale per valorizzare maggiormente il nosto territorio, in occasione tra l’altro del Decennale del Parco Locale Rile Tenore Olona. Partendo dall’impegno sociale a favore dell’ambiente, abbiamo voluto offrire ai volontari e ai nostri giovani cittadini un’esperienza di crescita e di confronto tra ragazzi di tutto il mondo. Un’occasione quindi di scambio di esperienze per tutti all’insegna dell’ambiente e dell’amicizia tra culture diverse.»

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti