2×8… “Domeniche ai musei”

Anche quest’anno l’Amministrazione comunale, attraverso l’Assessorato alla Cultura, propone le consuete preziose iniziative “Domenica ai musei”, organizzate a cura del Dipartimento dei Servizi educativi museali della Città di Busto Arsizio

09 Novembre 2018
Guarda anche: Busto ArsizioCultura Musica Spettacolo

Due appuntamenti al mese per otto mesi, un totale di ben sedici appuntamenti all’anno con l’obiettivo di animare le collezioni museali cittadine nel fine settimana. La rassegna prevede incontri dedicati sia al pubblico degli adulti, sia alle famiglie.

Gli appuntamenti dedicati agli adulti saranno legati dal filo della natura, con il tema “La natura nel tessuto”, al Museo del Tessile, e più propriamente artistici, sul tema “Essenze d’arte”, a Palazzo Marliani Cicogna: un affascinante viaggio tra pittura e mondo naturale, alla scoperta di piante e fiori raffigurati in alcune opere del museo.

Infine, per le famiglie con bambini dai 4 ai 12 anni tornano le Giocomerende, articolate in una visita guidata interattiva e laboratorio didattico a tema presso i Musei Civici o il territorio, che si concludono con una merenda (dallo scorso anno rigorosamente bio e rispettose delle più frequenti intolleranze o problematiche alimentari) offerta a tutti i bambini partecipanti.

Non mancheranno inoltre visite guidate a tema in occasione di particolari progetti e ricorrenze e iniziative per approfondire mostre organizzate o patrocinate dall’Amministrazione Comunale.

Anche gli amanti delle due ruote saranno coinvolti, come da tradizione, con la bella stagione, in itinerari di cicloturismo che permetteranno di conciliare movimento e voglia di cultura.
“Organizzare appuntamenti di qualità che mettano a tema il patrimonio culturale del territorio – commenta l’Assessore all’Identità, Cultura e Commercio Manuela Maffioli – sensibilizza i cittadini alla consapevolezza del valore della cultura a due passi da loro. Proporre questi incontri nel weekend è una preziosa opportunità per vivere la propria Città e per trascorrere il tempo libero all’insegna della bellezza”. “Gli incontri/laboratori per i bambini, inoltre – sottolinea l’Assessore – sono il valore aggiunto della programmazione, l’introduzione dei più piccoli alla cultura e all’arte, in un incontro che confidiamo possa aggiungere bellezza al loro presente e, soprattutto, al loro futuro”.

Primo appuntamento della rassegna è domenica 11 novembre, alle ore 16.30, presso il Museo del Tessile e della Tradizione Industriale di Busto Arsizio (via Volta 6), che vedrà come protagonista la pianta del cotone.
La partecipazione è libera e gratuita.

Per informazioni:
Didattica Museale e Territoriale
Città di Busto Arsizio
0331 390242- 349
didattica@comune.bustoarsizio.va.it

Tag:

Leggi anche:

  • Fuga di gas a Busto Arsizio, vigili al lavoro

    Martedì 26 febbraio alle ore 19:00, i vigili del fuoco del locale distaccamento sono intervenuti nel comune di Busto Arsizio, in via San Luigi Gonzaga, per fuga gas. Un forte odore di gas è stato avvertito dagli abitanti della zona nei pressi di un cantiere. Sul posto è intervenuta una squadra
  • Lo Scalo Intermodale Di Sacconago Polo Strategico Per Lo Sviluppo Del Territorio

    Importante incontro in sala Consiglio tra FNM e imprenditori della zona industriale di Sacconago, alla presenza dei rappresentanti di Univa e di Confartigianato. Un incontro dedicato al terminal ferroviario intermodale di Sacconago, favorito dal vicesindaco e assessore all’Urbanistica Isabella
  • Domani nella vasca dei Mastini del Banco BPM Sport Management arriverà il Nuoto Catania

    Tornerà in vasca domani alle ore 15.00 (ore quindici) il Banco BPM Sport Management con i Mastini di Busto Arsizio che, per la sedicesima giornata del campionato di serie A1 maschile di pallanuoto, saranno impegnati nel match casalingo delle Piscine Manara contro i siciliani del Nuoto Catania. Una
  • Nuovo ospedale Gallarate-Busto Arsizio: accordo vicino. 350 milioni di euro

    “Entra nel vivo l’Accordo di programma per la realizzazione del nuovo ospedale di Busto Arsizio e Gallarate. In Giunta, è stata approvata la promozione dell’Accordo ed è stata stabilita l’ubicazione, d’intesa con i due Comuni, che ora valuteranno attentamente