WhatsApp permette l’invio di qualsiasi tipo di file

Da tempo vociferato, oggi arriva l'aggiornamento definitivo grazie al quale tramite l'app di messaggistica si potrà inviare qualunque tipo di file

14 luglio 2017
Guarda anche: Italia

Ancora più possibilità per gli utenti che utilizzando l’app si messaggistica istantanea; grazie all’ultimo aggiornamento sia per i dispositivi iOS che Android, con WhatsApp sarà possibile inviare qualunque tipo di file, non solo immagini o pdf. L’unica limitazione è per il peso degli stessi: agli utenti Android sono consentiti file fino ad un massimo di 100MB, mentre per i dispositivi iPhone i file possono raggiungere i 128MG.

Per condividere un file basterà aprire una conversazione, selezionare l’icona a forma di “+” e scegliere la voce “Documento”. Una volta fatto sarà possibile accedere a tutti i servizi supportati (iCloud, Dropbox, OneDrive, Drive, etc) e selezionare i contenuti da inviare. Possono essere file zip, documenti Office, testi o altro.

Al destinatario di file, accanto all’oggetto nella conversione comparirà una freccia che gli consentirà di inoltrare a sua volta il documento ricevuto. Per chi utilizza la piattaforma anche da PC, collegandosi al sito web.whatsapp.com sarà possibile scaricare il documento sul computer ed editarlo con il programma più adatto.

Tag:

Leggi anche: