Varese, Vivere sano e mangiare bene

Sabato 20 giugno alle 18.00 nella Sala Conferenze del Castello di Masnago

15 giugno 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
cibo_650x478

L’incontro fa parte del programma del Festival del Racconto – Premio Chiara 2015, ed è stato organizzato in collaborazione con l’Associazione Liberi Artisti Varese. Intervengono Giorgio Donegani e Matteo Pisciotta intervistati da Roberto Restelli.


Un nutrizionista specializzato in educazione alimentare e lo Chef stellato del Ristorante Luce di Villa Panza affrontano il tema del cibo come fonte di salute, ma anche di piacere, da un punto di vista scientifico e culinario. Modera l’incontro l’ex direttore delle Guida Michelin Italia, esperto della ristorazione di qualità.

Tag:

Leggi anche:

  • “All’improvviso al Castello” evento musicale in onore di Handel

    Il Castello di Masnago, con la molteplice natura delle sue collezioni, che spaziano dal Morazzone ad Hayez, da Pellizza da Volpedo a Balla e Guttuso e con gli affreschi quattrocenteschi delle sue sale, è stato pensato come luogo dove l’alchimia tra la musica e le parole, dette e cantate, può
  • Il Chiara Giovani alla fiera di San Pancrazio

    In occasione della Fiera di San Pancrazio di Vedano Olona (VA), si organizza un incontro con finalisti e vincitori di passate edizioni del Premio Chiara Giovani: saranno con noi Chiara Andreatta, Mattia De Rinaldis, Glenda Giussani, Giulio Grisotto, Camilla Manara, Beatrice Maria Paris, con la
  • Finale del Premio Chiara 2017

    Nella prestigiosa cornice della Sala Napoleonica delle Ville Ponti di Biumo Superiore (Varese), la XXIX edizione del Premio Chiara giunge al suo atto conclusivo, la Manifestazione Finale, nel corso della quale avviene lo spoglio in diretta delle schede di voto e viene proclamato il vincitore
  • La verità sui contributi per il Premio Chiara, risponde l’assessore Cecchi

    Tagliati di due terzi i contributi per il Premio Chiara? Sapete di quanto era l’ultimo contributo della Giunta Fontana di cui il consigliere Longhini faceva parte: zero euro, nessuno stanziamento. Quindi possiamo affermare che la nostra amministrazione ha aumentato lo stanziamento per quella che