Varese unita nel nome d’Italia: i ragazzi delle scuole festeggiano il Tricolore. Premiata Chiara Palumbo. FOTO

Oltre 300 studenti hanno partecipato alla cerimonia per il 17 Marzo organizzata da ''Varese per l'Italia''

17 marzo 2016
Guarda anche: Varese Città
010

 

Oltre trecento ragazzi delle scuole hanno partecipato, nella mattinata di oggi, alle celebrazioni della Giornata nazionale dell’Unità d’Italia e della Bandiera, organizzata nel Salone Estense dall’associazione “Varese per l’Italia 26 Maggio 1859”.

L’evento ha visto la partecipazione delle autorità civili e militari, a partire dal Prefetto Giorgio Zanzi, il sindaco Attilio Fontana, il vicepresidente della Provincia Giorgio Ginelli, i vertici delle Forze dell’Ordine di Varese.

Presenti anche l’assessore alla Cultura Simone Longhini e il consigliere comunale Alessio Nicoletti. Ai ragazzi delle scuole sono stati donati alcuni Tricolori. Mentre gli studenti della scuola Don Rimoldi, Coro Idvac, hanno suonato l’Inno di Mameli. Durante le celebrazioni è stato consegnato il “Premio Avv. Giovanni Valcavi”, dedicato al primo presidente dell’associazione, e istituito quest’anno. A riceverlo Chiara Palumbo, guida turistica ed operatrice didattico-educativa. “Che nell’erudita attività professionale è comunicante testimone della richezza storico-culturale-artistica della città e della provincia” si legge tra le motivazioni. Il presidente dell’associazione Luigi Barion ha commentato positivamente la manifestazione. “Un successo e un coinvolgimento mai visti” ha detto. Durante la mattinata è stata letta la lettera inviata dal presidente del Senato Grasso in ricodo di Valcavi: “Membro illustre del Senato, figura poliedrica di alto profilo umano ed etico, cultore e profondo conoscitore del diritto, ed in particolare, del diritto processuale civile, Giovanni Valcavi si colloca tra le voci autorevoli del nostro Paese per impegno politico, passione per la cultura, vera linfa vitale per il progresso della nostra civiltà, e per l’attaccamento alla sua amata città, Varese”.

 

 

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione