Varese unita nel nome d’Italia: i ragazzi delle scuole festeggiano il Tricolore. Premiata Chiara Palumbo. FOTO

Oltre 300 studenti hanno partecipato alla cerimonia per il 17 Marzo organizzata da ''Varese per l'Italia''

17 marzo 2016
Guarda anche: Varese Città
010

 

Oltre trecento ragazzi delle scuole hanno partecipato, nella mattinata di oggi, alle celebrazioni della Giornata nazionale dell’Unità d’Italia e della Bandiera, organizzata nel Salone Estense dall’associazione “Varese per l’Italia 26 Maggio 1859”.

L’evento ha visto la partecipazione delle autorità civili e militari, a partire dal Prefetto Giorgio Zanzi, il sindaco Attilio Fontana, il vicepresidente della Provincia Giorgio Ginelli, i vertici delle Forze dell’Ordine di Varese.

Presenti anche l’assessore alla Cultura Simone Longhini e il consigliere comunale Alessio Nicoletti. Ai ragazzi delle scuole sono stati donati alcuni Tricolori. Mentre gli studenti della scuola Don Rimoldi, Coro Idvac, hanno suonato l’Inno di Mameli. Durante le celebrazioni è stato consegnato il “Premio Avv. Giovanni Valcavi”, dedicato al primo presidente dell’associazione, e istituito quest’anno. A riceverlo Chiara Palumbo, guida turistica ed operatrice didattico-educativa. “Che nell’erudita attività professionale è comunicante testimone della richezza storico-culturale-artistica della città e della provincia” si legge tra le motivazioni. Il presidente dell’associazione Luigi Barion ha commentato positivamente la manifestazione. “Un successo e un coinvolgimento mai visti” ha detto. Durante la mattinata è stata letta la lettera inviata dal presidente del Senato Grasso in ricodo di Valcavi: “Membro illustre del Senato, figura poliedrica di alto profilo umano ed etico, cultore e profondo conoscitore del diritto, ed in particolare, del diritto processuale civile, Giovanni Valcavi si colloca tra le voci autorevoli del nostro Paese per impegno politico, passione per la cultura, vera linfa vitale per il progresso della nostra civiltà, e per l’attaccamento alla sua amata città, Varese”.

 

 

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice