Varese: un “nuovo” rifugio antiaereo di fianco a piazza Repubblica. FOTO

Ieri mattina la visita di Bolognini e del suo team all'imponente struttura

15 ottobre 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
bunker teatro

Varese pullula di bunker sotterranei: dopo anni di oblio, infatti, ieri è tornato alla luce un imponente rifugio a fianco di piazza Repubblica, in via Bizzozero.

L’assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Santinon e il responsabile del verde cittadino Pietro Cardani hanno infatti permesso al fondatore di Varese Nascosta Andrea Badoglio e all’esperto Michael Bolognini di visitare quest’imponente struttura, lunga oltre 60 metri, nella quale non mancano oggetti e bottiglie residuati del periodo bellico, quando i varesini vi si rifugiavano per scampare ai bombardamenti. L’uscita finale è stata tuttavia murata, dunque non si sa dove arrivasse in origine questo tunnel.
In ogni caso, l’attività della Varese Nascosta non si ferma e punta a scovare nuovi rifugi tanto in centro quanto in periferia.

Leggi anche: