Varese, tunisino cerca di rubare all’Upim. E minaccia commessi e poliziotti

L'uomo, senza fissa dimora, aveva cercato di rubare dei giacconi, dopo aver tolto gli antitaccheggio in camerino

15 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
polizia-1

polizia-1

Nella giornata di ieri gli operatori della Squadra Volante della Questura di Varese hanno arrestato un cittadino straniero per rapina impropria.

Verso le 13 i poliziotti sono intervenuti presso il negozio di abbigliamento UPIM a seguito di segnalazione della presenza di un soggetto molesto fermato dal personale dell’ esercizio commerciale. 

Giunti sul posto gli agenti hanno trovato i responsabili dell’esercizio commerciale con un uomo, il quale dopo aver adottato atteggiamento violento nei loro confronti, ha cominciato ad inveire e scalciare anche contro gli agenti nel tentativo di darsi alla fuga. Con non poca fatica i poliziotti sono riusciti a calmare ed identificare il soggetto, un cittadino tunisino senza fissa dimora.

L’addetto alla vigilanza ha riferito che il nordafricano dopo essersi aggirato con fare sospetto prelevava fra gli scaffali del reparto abbigliamento dei giacconi da uomo, entrava nel camerino prova uscendo con delle buste piene contenenti i capi d’abbigliamento dal quale aveva staccato le placche antitaccheggio e dirigersi verso l’uscita.

Il tunisino è stato arrestato per rapina impropria e denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e minaccia grave.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già