Varese, torna la giornata del riuso

Sabato 29 novembre la festa contro lo spreco alimentare, per recuperare oggetti e salvare le bici

26 Novembre 2014
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
settimana rifiuti

Le iniziative organizzate da Legambiente, Aspem, Provincia e Comune di Varese per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti culmineranno nella Giornata del Riuso. Una festa con scambio di oggetti, show cooking, balli, laboratori e la presentazione del progetto CYCLhUB.

E’ iniziata sabato scorso la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti organizzata da Provincia, Comune di Varese, Legambiente e Aspem. Dopo il grande successo di bimbi per lo spettacolo Tubo, Filo, Rocchettaro di Arteatro Verese a Re Mida, il centro per il riuso creativo di Voltorre, si prosegue con i laboratori organizzati dal De Filippi per imparare ad usare gli avanzi in cucina quasi sold-out.

“Ormai è tutto pronto per la Giornata del Riuso di sabato – spiega Alberto Minazzi di Legambiente, – che quest’anno sarà una vera e propria festa: oltre al solito scambio di oggetti di tutti i tipi, avremo nel cortile di via Rainoldi a partire dalle 11 fino a tardo pomeriggio Show Cooking dei cuochi del De Filippi, danze con Folkantasia ed il laboratorio di Re Mida ospitato nella nostra sede. Continuiamo a ricevere adesioni e molte saranno le associazioni presenti, come ad esempio gli scout Varese 1, nostri vicini di casa, che nel pomeriggio hanno programmato dei giochi a tema alimentazione e la realizzazione di oggetti con materiale di scarto.”

Ma se lo spreco alimentare è il tema principale di quest’anno non ci si dimentica degli altri ambiti della sostenibilità: proprio questa settimana infatti la ciclofficina di Fiab-ciclocittà e Legambiente terrà a battesimo un nuovo progetto per recuperare e rimettere in circolo vecchie biciclette, denominato CYCLhUB

Un gruppo di appassionati ha deciso infatti di creare uno spazio, un chiosco, in via De Cristoforis: una ciclofficina, che mette a disposizione di tutti attrezzi ed esperienza di fai da te, ma anche un luogo di incontro e di dialogo ed un punto di riferimento per gli amanti della bicicletta, ciclisti e non, per scambi su viaggi, cultura, ambiente, riuso, socialità.

Giovedì 27 alle 21.00 la prima riunione aperta del gruppo al Twiggy e poi sabato saranno anche loro in via Rainoldi.

“Partendo da un macro-progetto, aperto e condiviso, di costruzione di una bici,- dice Marco uno degli animatori del progetto- CYCLhUB metterà a disposizione attrezzi ed energie per chiunque voglia sistemare, riparare e approfondire il proprio velocipede attraverso un programma che si sviluppa su due linee parallele: costruire e apprendere”.

Il gruppo però oltre alle biciclette non vuole rottamare nemmeno le esperienze di chi li ha preceduti: “Ci piace immaginarci come un mozzo di una bici attorno al quale gravitano diverse figure come Coopuf, FIAB/Ciclocittà, Legambiente e Twiggy. Anche per questo non possiamo mancare alla Giornata del Riuso di sabato ”.

Per informazioni legambienteva.stampa@alice.it  3394647363

Tag:

Leggi anche:

  • Tari e Raccolta rifiuti: informazioni per ferragosto

    Si informa che da lunedì 10 a venerdì 14 agosto gli sportelli fisici e telefonici di via Avegno 4 a Varese per le pratiche Tari resteranno chiusi; gli interessati potranno comunque utilizzare l’email richiestetari@acsmagamambiente.it per l’invio delle pratiche. L’invio degli avvisi di
  • Progettiamo insieme gli anfibi di Villa Toepliz

    Legambiente, Lipu, GEV e Royal Wolf Rangers lanciano un appello ai varesini: “Proteggiamo insieme gli anfibi e la biodiversità del parco di Villa Toeplitz”. I volontari sono al lavoro per tutelare rane e rospi, ma il contributo e – soprattutto – il rispetto di tutti è
  • Si ferma la Marcia, non la Pace!

    Avrebbe dovuto partire alle 9 di domenica 1 marzo dal Santuario di Saronno la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza che vedeva l’adesione di moltissime realtà associative e il patrocinio di diversi Comuni del territorio. Il comune di Varese era uno dei comuni più coinvolti,
  • Aspem Reti, concorso per un impiegato amministrativo

    Impiegato amministrativo cercasi. Aspem Reti ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di una nuova figura professionale da inserire nell’organico dell’azienda. Il bando, il cui testo completo si può consultare online sul sito del Comune di Varese, resterà aperto fino alle ore