Varese, Suv tedesco da 100.000 euro circola illegalmente in Italia. La Polizia Locale lo sequestra

Il veicolo era stato parcheggiato in via Como davanti a un passo carraio. I vigili, avvertiti, sono intervenuti, scoprendo che il mezzo aveva una targa provvisoria tedesca ormai scaduta. E quindi non poteva circolare

02 marzo 2015
Guarda anche: Varese Città
Polizialocale

Circolava in Italia con una targa tedesca provvisoria ormai scaduta. E quindi il mezzo gli è stato sequestrato. La Polizia Locale è intervenuta infatti giovedì scorso, verso le 10, per la chiamata di un residente di via Como per un’auto parcheggiata davanti ad un passo carraio.

I vigili hanno quindi trovato un Suv Mercedes parcheggiato appunto sul passo carraio, del valore di circa 100 mila euro. Sono stati fatti, con la centrale, tutti gli accertamenti del caso e si è scoperto che l’auto aveva una targa provvisoria tedesca scaduta di validità. Il che significa che non può circolare né in Italia né altrove. Risultato: sequestro e la successiva confisca del Suv al proprietario, con perdita definitiva dell’auto che diventa di proprietà dello Stato (che potrà venderla o destinarla, ad esempio, alle attività di un corpo di polizia).

“Vorrei sottolineare la professionalità e la prontezza degli agenti – ha commentato l’assessore Carlo Piatti – anche questa è sicurezza, perché quell’auto non potendo circolare non era assicurata, con tutte le conseguenze immaginabili in caso di incidente…”.

Tag:

Leggi anche: