Varese, salta il consiglio comunale sul Bilancio. Débâcle del centrodestra

I partiti di maggioranza non sono riusciti a garantire il numero legale. L'opposizione fuori dall'aula

11 maggio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
FB_IMG_1462921171931

Il centrodestra “affonda” sul Bilancio. La seduta del consiglio comunale di ieri sera, dove avrebbe dovuto essere approvato il Bilancio di previsione 2016, è saltata.

In aula, al momento dell’appello, erano infatti presenti solo 15 eletti, il sindaco Attilio Fontana e 14 consiglieri comunali.

Due in meno rispetto al numero legale di 17 membri.

Hanno pesato le assenza della Lega Nord, ovvero quattro consiglieri comunali, i quali sono arrivati quando ormai l’appello era già stato fatto e la seduta sospesa. Ma a far mancare il numero legale è stata la decisione dei partiti di opposizione di abbandonare l’aula, una volta visto che il centrodestra non aveva abbastanza consiglieri presenti. A scegliere di uscire e non essere presenti all’appello sono stati gli esponenti di Pd, Sel e Movimento 5 Stelle.

Ad andarsene anche due consiglieri su tre presenti della Lega Civica: Ennio Imperatore e Simone Malnati, mentre Mauro Pramaggiore è rimasto tra i banchi.
I democratici hanno quindi criticato la mancanza di consiglieri del centrodestra.
“Garantire il numero legale è fondamentale per la maggioranza che governa la città – ha detto il vicecapogruppo del Pd Luca Conte – soprattutto se l’argomento è il Bilancio. Ora, sono veramente pronti a candidarsi per governare la città?”.
Il democratico Andrea Civati ha sottolineato come “la Lega, con quattro assenze, ha affossato Fontana”. E Giampiero Infortuna: “Questa situazione è sempre in linea con la mancanza di responsabilità, dimostrata in questi anni, da parte della giunta”.

 

La seduta è stata riconvocata per lunedì 16 maggio.
“Ci sono stati equivoci sull’orario di convocazione – ha spiegato il presidente del consiglio comunale Roberto Puricelli – certo, la minoranza che si candida a governare la città avrebbe potuto avere un atteggiamento più responsabile”.

Il forzista Piero Galparoli e il segretario cittadino di Ncd Giovanni Chiodi attaccano la Lega Civica: “Due consiglieri sono usciti dall’aula. Il loro atteggiamento è stato irresponsabile, visto che fanno ancora parte della maggioranza”.

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale