Varese, piazza Repubblica e nuovo Teatro: a marzo apre il bando. Nel 2016 il via ai lavori

Lunedì 2 febbraio, allo Ster di viale Belforte, si è insediato ufficialmente il Collegio di Vigilanza dell’Accordo di programma per la riqualificazione dell’area. Maroni: «Tempi rispettati»

02 Febbraio 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Sopralluogo 3

«Abbiamo fatto il punto su tutte le iniziative e confermato il ruolo di regia al Comune di Varese, al quale forniremo supporto tecnico e finanziario. Così come abbiamo riconfermato che i tempi stabiliti nel cronoprogramma saranno rispettati».
Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, al termine della riunione di insediamento del Collegio di Vigilanza sull’Accordo di programma di piazza Repubblica. che prevede fra le altre cose: la realizzazione di un nuovo teatro, il recupero dell’ex caserma Garibaldi, la riqualificazione di piazza Repubblica, il riassetto funzionale dell’Università. «Proseguiamo come abbiamo stabilito» ha confermato il governatore, osservando come si tratti di un intervento molto importante che «cambierà il volto di Varese». A marzo si aprirà il “Concorso di idee” per la riqualificazione della piazza, compresa la realizzazione del nuovo Teatro.

Le idee progettuali che arriveranno verranno selezionate da un comitato di esperti, tra cui saranno presenti anche professionisti internazionali, che sceglieranno l’ipotesi migliore.

Fotoconferenza

Al bando, che sarà messo online, potranno partecipare tutti i professionisti del settore (dai geometri agli architetti), e i progetti dovranno naturalmente seguire le linee del masterplan.
Le tempistiche prevedono la definizione del progetto preliminare entro l’autunno di quest’anno. Quindi si lavorerà al progetto definitivo. Il via ai lavori, se l’iter sarà rispettato, entro la primavera del 2016.

Tag:

Leggi anche:

  • Foibe ed esodo giuliano dalmata: storia e memoria del 10 febbraio

    Anche quest’anno è stato pubblicato il Bando di concorso regionale per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia: “Il sacrificio degli italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia: mantenere la memoria, rispettare la verità, impegnarsi per garantire i
  • Premiate le donne in prima linea durante Covid. Il grazie del governatore

    Sono 206, di cui 55 lombarde, le donne premiate lunedì 28 settembre da Fondazione Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere) in occasione della presentazione del IV Congresso Nazionale della Fondazione, per l’impegno in prima linea nella gestione dell’epidemia di
  • Fontana mostra il robot processa tamponi H24

    “Questo e’ uno dei robot che in Lombardia processa tamponi h24. Siamo al Parco Tecnologico Padano, polo di ricerca e genetica, eccellenza lombarda”. A mostrarlo e’ il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana dalla sua pagina Facebook, oggi in visita al Parco
  • Indagine test sierologici, Guardia di Finanza a casa di Fontana

    I militari della Guardia di Finanza di Pavia si sono presentati nell’abitazione del presidente della Lombardia, Attilio Fontana, per effettuare copia forense del cellulare del governatore. Il blitz, scattato in mattinata, è stato disposto dalla Procura di Pavia che indaga sull’accordo