Varese: Malerba rilancia l’infermiere di quartiere con una card per gli anziani

Il candidato sindaco della Lega Civica invita a prendere spunto dall'esperienza di Biumo

25 marzo 2016
Guarda anche: PoliticaSalute
infermiere

A poche settimane dalla proposta di un “infermiere in ogni quartiere”, Stefano Malerba torna sull’argomento, prendendo a cuore l’introduzione di una figura dalla grande valenza medica e sociale soprattutto per gli anziani. Nei giorni scorsi il candidato sindaco ha incontrato Aurelio Filippini presidente Collegio Infermieri provincia di Varese e Mariarosa
Genio. e ha visitato l’ambulatorio del rione di Biumo, dove un servizio di tipo infermieristico, in loco e a domicilio, è già attivo da qualche tempo.
Si tratta di una struttura cui è possibile accedere mediante una card del costo di 31 euro all’anno. Attualmente i cittadini iscritti sono 600. “Si tratta – afferma Malerba – di un’esperienza preziosa, che è necessario replicare in tutti gli altri quartieri di Varese. Per rendere possibile
questo importante passo verso le persone più fragili, specialmente anziani soli, bisogna muoversi su più livelli: integrare il servizio all’assessore alle Politiche Sociali del Comune; farsene promotori presso l’ASL (oggi ATS Insubria), affinché possa riconoscerne e accreditarne le funzioni e diffonderne le pratiche verso luoghi mirati. Ad esempio, i centri di aggregazione delle persone anziane, che potrebbero ricevere la visitaperiodica di un infermiere”.
Infine, Malerba rileva la valenza strategica della proposta, utile ad alleggerire il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Circolo, tristemente noto per i suoi affollamenti. “Potremmo – chiosa il candidato sindaco – garantire una card agli anziani soli ed agli anziani con codice bianco che più spesso frequentano il Pronto Soccorso, così da tutelarne la salute senza intasare un punto che dovrebbe occuparsi unicamente delle emergenze”.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare