Varese, Io. Camille

Venerdì 13 marzo alle 21.00 al Teatro Santuccio uno spettacolo co Silvia Lorenzo

09 marzo 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
io-camille-636x356

Un monologo appassionato per raccontare la vita della scultrice Camille Claudel. La drammaturgia, liberamente tratta dalla corrispondenza personale dell’artista, è stata realizzata da Chiara Pasetti.

Lo spettacolo vuole raccontare la scultrice geniale e la donna appassionata che fu Camille Claudel (1864–1943).

Personalità inquieta, irriverente, incline a violente passioni, condusse un’esistenza interamente dedicata alla sua arte, svolgendo un mestiere da uomini e legandosi sia artisticamente sia sentimentalmente al maestro della scultura francese Auguste Rodin.

La fine della loro relazione segnerà un distacco definitivo, irreversibile, che si riverbera anche nelle opere di entrambi. Mentre il suo nome, finalmente, comincia ad emergere, e il suo talento viene riconosciuto, Camille si chiude in un isolamento carico di manie di persecuzione, distruggendo molti suoi lavori. Abbandono, rabbia, amarezza, solitudine, frustrazione, delusione, amore ferito, odio, senso di «qualcosa di assente» che sempre l’aveva tormentata.

Tutto questo confluisce in una psicosi paranoica per la quale la madre e il fratello Paul ne chiedono l’internamento in un asilo per alienati mentali. Un ricovero che pare essere “temporaneo”, e che la vedrà trent’anni chiusa tra le mura del manicomio di Montdevergues, presso Avignone; non scolpirà più una sola opera dal momento del suo ingresso.

Morirà in manicomio, nel 1943. Sola, abbandonata da tutti. Nemmeno il suo nome nella fossa comune, ma un numero di matricola: 1943‒392.

Impossibile capire di chi si trattasse.

Tag:

Leggi anche:

  • L’architetto Daniel Libeskind mercoledì 18 aprile a Varese

    L’architetto Daniel Libeskind sarà a Varese domani, mercoledì 18 aprile 2018. La grande firma internazionale del mondo dell’architettura e del design visiterà diversi punti significativi della nostra città, tra i quali la zona delle stazioni su cui l’amministrazione sta portando avanti
  • Teatro amatoriale e solidarietà: a Varese una rassegna al Santuccio

    A Varese il teatro amatoriale si intreccia con la solidarietà. La Federazione Italiana Teatro Amatori della Provincia di Varese (FITA) ha organizzato infatti una rassegna teatrale, che si svolgerà con il patrocinio del Comune di Varese, dal nome “FITA per TE”. A partecipare alla rassegna che
  • Al Teatro Santuccio la presentazione dei candidati Pd

    Si é tenuta questa mattina al Teatro Santuccio la presentazione dei candidati del Partito Democratico per le elezioni politiche e regionali. Alessandro Alfieri, segretario regionale del Pd ha aperto la presentazione delineando i propositi del partito per il doppio impegno : consolidare la ripresa
  • “Funamboli tra le stelle” al Teatro Santuccio il 19 novembre

    Sosteniamo il diritto di essere se stessi: WE ARE ONE. NO alla violenza. NO al bullismo. NO al pregiudizio. Spettacolo per chi ama la musica, l’arte e i cambi di scena, per chi vuole essere con noi un funambolo tra le stelle INGRESSO GRATUITO, con il patrocinio di Amnesty International e