Varese, incidente in via Corridoni: auto esce di strada e si ribalta

Alle 4.30 di mattina una donna di 45 anni, alla guida di una Nissan Micra, ha perso il controllo dell'auto ed è finita fuori dalla carreggiata. Fortunatamente non ha riportato ferite gravi

05 marzo 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
micra

Esce di strada e l’auto si ribalta. Ma fortunatamente non ha riportato ferite gravi. L’incidente è avvenuto alle 4.30 di giovedì mattina, in via Corridoni.

La donna, di 45 anni, residente in città, percorrendo la via Corridoni verso il lago, dopo il primo tornate a destra, ha perso il controllo della vettura, una Nissan Micra, invadendo la corsia opposta, abbattendo il guard – rail e capottandosi nel prato sottostante. Sul posto è intervenuta la Polizia Locale.

Come si vede dalle condizioni dell’auto (foto) l’estrazione della donna dall’autovettura ha richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco.
La signora non ha riportato ferite gravi il che, viste le condizioni dell’auto e la dinamica, è davvero miracoloso.

Fortunatamente, vista l’ora, nessun altro veicolo transitava sulla via Corridoni.

micra2
La  donna coinvolta ha già risposto alle prime domande del personale intervenuto per i rilievi, essendo rimasta pienamente cosciente e pressoché illesa, dichiarando di aver perso il controllo del veicolo a causa di un colpo di sonno.

Tag:

Leggi anche:

  • Incidente stradale sull’autostrada A8 dei Laghi

    Martedì 20 febbraio, alle ore 20:00, i vigili del fuoco del distaccamento di Busto/Gallarate, sono intervenuti sull’autostrada A8 “dei Laghi “ al Km 21+800 direzione Milano, all’altezza di Olgiate Olona (Va), per incidente stradale. Per cause ancora in fase di accertamento cinque
  • Treno deragliato a Pioltello, sale il bilancio delle vittime

    Sono ancora in corso gli interventi di soccorso a Pioltello, la stazione dove questa mattina un treno è deragliato. Il convoglio, che aveva a bordo circa 350 persone, era partito attorno alle 5:30 da Cremona ed era diretto a Milano Porta Garibaldi. Conseguenze tragiche per molti passeggeri: il
  • Violi “Incidente treni: Non si può morire da pendolare”

    “Sono senza parole. Non si può morire da pendolare. Il mio cordoglio va alle famiglie delle vittime dell’incidente ferroviario avvenuto stamattina alle porte di Milano. Indipendentemente dalle cause e responsabilità, che devono essere accertate al più presto, è inevitabile una
  • Deraglia treno a Segrate: due morti

    Un treno di Trenord, il regionale 10452 partito da Cremona alle 5.32 e diretto a Milano Porta Garibaldi, è deragliato all’altezza di Seggiano di Pioltello: il primo bilancio parla di decine di feriti e due persone morte. Sul luogo sono arrivati diservi mezzi di soccorso che hanno dovuto estrarre