Varese: in piazza Repubblica arresto in flagranza per una ladra

Una quarantenne romena ha sottratto il portafoglio ad un'anziana: arresto immediato

16 settembre 2015
Guarda anche: AperturaVarese
Poliziaintervento

In data odierna, alle ore 12.30 circa, in piazza della Repubblica, nei pressi del Centro Commerciale “Le Corti”, personale della Polizia di Stato in forza alla Questura di Varese ha proceduto all’arresto in flagranza di una quarentenne cittadina romena per il reato di furto aggravato ai danni di un’anziana donna, che aveva appena prelevato del denaro contante da uno sportello bancomat.

In particolare, un agente in borghese della Questura di Varese si insospettiva per la condotta anomala tenuta dalla donna straniera in seguito arrestata, in quanto la stessa si avvicinava all’anziana signora per prenderla sottobraccio ed indurla ad appartarsi con lei.

L’intuizione trovava conferma quando la straniera, che continuava a parlare insistentemente con l’anziana al fine di distrarla, inseriva una mano all’interno della borsa dell’inconsapevole vittima impossessandosi del suo portafoglio.

A questo punto l’agente interveniva unitamente alla pattuglia del Poliziotto di Quartiere in servizio nel centro cittadino e a un equipaggio della Squadra Volante, immediatamente allertato, che rendevano vano l’accenno di fuga della ladra, durante il quale la stessa tentava di disfarsi del portafoglio appena sottratto, bloccandola.

Dalla ricostruzione della dinamica fornita dalla vittima, una signora ultraottantenne di Varese, si apprendeva che la stessa, immediatamente prima di essere avvicinata dall’arrestata, aveva eseguito delle operazioni allo sportello bancomat di un  istituto di credito poco distante, motivo per il quale evidentemente era stata individuata come obiettivo dalla criminale.

La donna, a carico della quale sono emersi numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, veniva arrestata poiché colta nella flagranza del reato di furto aggravato mentre il portafoglio, all’interno del quale vi era la somma di circa 350 euro, veniva restituito alla legittima proprietaria che si era recata nel centro cittadino per degli acquisti.

Sono in corso accertamenti per verificare le responsabilità della donna arrestata riguardo altri episodi analoghi e se la stessa abbia operato con la complicità di altre persone.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, serie D – Bustese battuta, il Varese blinda i playoff

    Il Varese vince e si prende i playoff. I biancorossi superano in rimonta la Bustese, a rischio retrocessione, e si garantiscono la post season. Il Cuneo pareggia 2-2 in extremis a Borgosesia e cala una serie ipoteca sulla vittoria del campionato. A 90′ dalla fine comunque è ancora tutto da
  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra