Varese: il “De architectura” di Vitruvio in biblioteca

Generosa donazione dell'ingegner Romeo al Comune

16 marzo 2016
Guarda anche: Varese
vitruvio

La biblioteca comunale si arricchisce di un prezioso volume, grazie a una donazione dell’ingegner Pietro Francesco Romeo: il testo originale antico “De architectura” di Vitruvio Pollione.

«Il Comune ringrazia l’ingegner Romeo per la preziosissima donazione – ha spiegato l’assessore alla Cultura Simone Longhini -: apprezzo il suo atto di liberalità, riconoscendo l’alto valore culturale e la rarità del documento. Come espresso dal donatore, affinché la collocazione dell’opera risulti adeguata al suo valore storico e documentario, la cinque centina di Vitruvio è alla Biblioteca Civica e dopo le operazioni di inventariazione e catalogazione è già visibile nel catalogo online del Servizio bibliotecario nazionale».
L’indirizzo SBN è http://opac.sbn.it/opacsbn/opac/iccu/base.jsp.

VITRUVIO E IL DE ARCHITECTURA
Marco Vitruvio Pollione (80 a.C. circa – 15 a.C. circa) è stato un architetto e trattatista romano, attivo nella seconda metà del I secolo a.C.
E’ considerato il più famoso teorico dell’architettura di tutti i tempi. L’importanza di Vitruvio è dovuta al suo trattato De architectura (Sull’architettura), in dieci libri, dedicato ad Augusto, scritto probabilmente tra il 29 e il 23 a.C. L’opera fu pubblicata negli anni in cui Augusto progettava un rinnovamento generale dell’edilizia pubblica e Vitruvio mirava probabilmente a ingraziarsi il sovrano, a cui si rivolge direttamente in ciascuna delle introduzioni preposte a ogni libro. Il trattato di Vitruvio è la testimonianza letteraria più antica sull’architettura ed è impreziosito da numerosi disegni e tavole tecniche; l’opera fu studiata da artisti e architetti illustri come Lorenzo Ghiberti, Leon Battista Alberti, Leonardo, Raffaello e molti altri ancora.
Nel catalogo nazionale delle biblioteche italiane, sono presenti solo 25 copie di questa edizione del trattato, di cui solo una si trova in Lombardia, custodita presso la Biblioteca Nazionale Braidense.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare