Varese: il console generale turco in città

Hami Askov ha incontrato il sindaco Fontana

03 febbraio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
comune varese palazzo estense

L’attuale console generale di Turchia Hami Aksoy, accompagnato dal Console aggiunto Murat Acar, ha realizzato questa mattina una visita di cortesia al sindaco Attilio Fontana.

«Grazie per aver accettato la mia visita – ha detto il console -. Il consolato a Milano esiste dal 1938, è uno dei più vecchi presenti in Italia. Alla base del lavoro c’è il consolidamento dei rapporti con l’Italia, sia per la storia sia per l’economia. Sono a Milano dal 1° ottobre 2015, con il mandato per il Nord Italia. Ho già visitato diverse città. Ci sono circa 30 mila cittadini turchi, da Modena a Lecco a Imperia».

«Benvenuto nella nostra città – ha detto il sindaco, presentando al Console generale il vicesindaco Mauro Morello, il segretario Francesco Tramontana e il capo di gabinetto Carlo Passera -. Sono momenti complicati per il mondo occidentale, è necessario stringere rapporti per risolvere i problemi. A Varese c’è una piccola comunità turca, ben integrata. Quindi più che affrontare problemi possiamo condividere qualcosa di propositivo. A Varese si vive bene. La invito a passare  qui qualche giornata serena, quando lo ritiene».

La visita è stata l’occasione anche per presentare l’interesse della Turchia dal punto di vista economico.  «Incontrerò infatti il presidente della Camera di Commercio – ha precisato – : lo scambio economico Italia Turchia è stato nel 2015 pari a 17 miliardi di dollari, per le esportazioni l’Italia è il quinto stato, per le importazioni l’Italia è al quarto posto. 1200 aziende italiane sono presenti in Turchia. Siamo interessati anche a Varese. Approfittando della crisi in Italia ,tante aziende turche hanno investito, come Consolato abbiamo acquisito una nuova sede a Milano, in zona Sempione».

Il sindaco ha  confermato che Varese è una città aperta all’estero, con tante opportunità, ricordando anche le recenti visite delle delegazioni cinesi per possibili investimenti sul territorio.

 

A conclusione della visita, il sindaco ha donato al console le guide dei Musei Civici, il sindaco un libro fotografico sulla costa e le baie turche.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,