Varese, i Giovani Democratici: “Spazi studio più aperti, ecco le nostre proposte”

Domani sit-in dei GD davanti alla biblioteca per proporre orari più ampi delle strutture

03 maggio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
gd libri giovani democratici

Alle ore 14 di domani, mercoledì 4 maggio, i Giovani Democratici della città di Varese si troveranno davanti alla biblioteca di via Sacco per un’iniziativa legata agli spazi studio a disposizione degli studenti nel capoluogo.

«Tra biblioteca, aula studio di largo Forzinetti e aula dell’Informagiovani abbiamo ben tre strutture a disposizione: purtroppo, però, nei weekend resta aperto unicamente lo spazio di largo Forzinetti, mentre la biblioteca civica chiude addirittura in pausa pranzo nei giorni feriali e certamente non agevola gli utenti che magari sfrutterebbero proprio quelle ore per studiare» commenta Giacomo Fisco, segretario dell’organizzazione e candidato, insieme all’altra GD Silvia Salina, all’interno della lista del Partito Democratico per le elezioni del prossimo 5 giugno.

Per questo, i Giovani Democratici distribuiranno volantini con le proprie proposte per migliorare la fruibilità di questi spazi: «Chiediamo l’apertura della biblioteca in pausa pranzo e alla domenica, per la quale a novembre abbiamo raccolto più di 200 firme, oltre all’apertura dell’aula dell’Informagiovani sempre nei giorni festivi. Ci rendiamo conto di come ci possano essere problematiche relative alla disponibilità del personale, ma siamo convinti che non mancherebbero i giovani e gli studenti, per mantenere operativi questi spazi. Purtroppo, però, il Comune non ha mai cercato un confronto diretto con gli studenti delle scuole superiori e dell’università su questi temi» conclude il giovane candidato e segretario Giacomo Fisco.

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad