Varese, Giardini Estensi in musica

Domenica 21 giugno dalle 14.30 un pomeriggio musicale

17 giugno 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
Giardini 23

Giardini 23

Un pomeriggio musicale con gli Artisti di Strada, l’evento è stato organizzato dai City Angels di Varese in collaborazione con Marco Furini e patrocinio dell’ assessorato alla Cultura.

Spiegano gli organizzatori: “Per mostrare che la strada non è solo la parte di disagio che noi vediamo quotidianamente ma è anche Arte  in tutte le forme di espressione, tra le quali la Musica. Un pomeriggio all’insegna della musica nelle varie  sfumature che gli artisti di strada sanno offrire”.

“Lo scopo dell’iniziativa – continuano – è valorizzare le peculiarità e le bellezze paesaggistiche, ambientali, naurali ed artistiche dei Giardini e rappresentare la strada non solo come fattore di disagio sociale ma anche come opportunità di incontro. Gli artisti saranno una trentina ed offriranno la loro arte a cappello, accettando liberamente le offerte che il pubblico offrirà. Le esibizioni saranno articolate in due turni e sviluppate in un itinerario di quindici postazioni. Il tutto sarà coordinato dall’artista di strada milanese Marco Furini”.

L’appuntamento è per  domenica 21 giugno  dalle 14.30 alle 18.30 ai  Giardini Estensi.

Saranno presenti cantanti che accompagnati da una chitarra acustica o elettrica interpreteranno classici e brani moderni, come Daniele Agnello, Dario Doldi, Elisa Callejera, Stefano Bastia e Felice Taormina.La musica di strada sarà rappresentata anche da duetti quali i “Baton Rouge”, gli “In levare”, gli “Alima’s route”, Giancarlo Cunico duo e Alex Usai duo. Non mancheranno virtuosi della sei corde come Roberto Pace, Valerio Papa, Nicolas Marchetti, Giuseppe Sperlinga. L’eterogeneità dell’espressione musicale di strada sarà assicurata anche da Gianni Guaglio (theremin), Francesco Chiarello (handpan), Camilla Chessa (basso elettrico) nonchè dall’animazione dei burattini di Ylia Shopov; Il cantautorato d’autore sarà rappresentato da figure come il “Cantante della solidarietá” e da autori quali Marco Panzani.

Sarà collocata anche una postazione libera per chiunque voglia esibirsi al momento.
 
Ingresso libero.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti