Varese, ex Enel: sgomberata una coppia abusiva

Un'italiana incinta e un nordafricano allontanati dalla Polizia Locale

22 aprile 2016
Guarda anche: Varese Città
presidio via dalmazia uno

Alle prime luci dell’alba di venerdì, la Polizia Locale ha compiuto un blitz nello stabile ex Enel tra viale Belforte e via Dalmazia, sul quale erano giunte numerose segnalazioni di occupazioni abusive sfociate poi in un presidio di Forza Nuova con alcuni residenti.

Gli agenti, guidati dal comandante Emiliano Bezzon, hanno sorpreso all’interno un uomo di origine maghrebine già soggetto di numerosi provvedimenti di espulsione, affiancato alla sua compagna, una varesina di 29 anni peraltro incinta e già nota ai Servizi Sociali: la coppia è stata fatta sgomberare e l’uomo è stato colpito da un nuovo provvedimento di espulsione, oltre che dalla segnalazione all’autorità giudiziaria per la multa dovuta alla violazione dei precedenti ordini.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese: presidio di Forza Nuova in via Dalmazia

    Federico Russo responsabile provinciale, afferma: “Appena giunti sul posto, affisso lo striscione ed esposte le bandiere, il gruppo di occupanti accortosi della nostra presenza ha abbandonato la struttura così un gruppo di militanti ha continuato a svolgere il presidio fuori dai cancelli