Varese: da agosto stop al pagamento della sosta serale e in pausa pranzo

La prima riunione della giunta Galimberti approva dieci delibere: stop al parcheggio della Prima Cappella

14 luglio 2016
Guarda anche: Varese
squadra giunta varese

La prima riunione della giunta Galimberti, tenutasi nel pomeriggio di mercoledì, ha approvato le dieci delibere promesse in campagna elettorale dal sindaco.

Tra quelle di maggior impatto, senza dubbio, la delibera relativa all’abolizione dell’obolo serale per la sosta nelle strisce blu: attualmente, infatti, si paga un Euro dalle 20 alle 24, mentre con l’attuazione del nuovo provvedimento tale fascia (e quella della pausa pranzo) tornerà ad essere gratuita. Indicativamente, la novità potrebbe essere attuata a partire dal 7 agosto: l’Azienda Varesina Trasporti, che gestisce i parcheggi a pagamento, deve infatti riuscire ad adeguare i parcometri.

Da novembre di quest’anno, poi, saranno operativi i vigili di quartiere: questo non avverrà tramite l’assunzione di nuovi elementi da parte della Polizia Locale, quanto con lo spostamento di alcuni vigili da incarichi amministrativi (oppure da ruoli di servizio al sindaco, come in due casi) al servizio in strada.

Tramonta definitivamente, inoltre, il parcheggio alla Prima Cappella: il sindaco garantisce che non ci saranno penali da pagare.

La giunta ha dato poi mandato agli uffici comunali di studiare, entro aprile 2017, una nuova proposta per l’ingresso autostradale in Varese, così da presentare al più presto un progetto al Cipe e da ricevere i finanziamenti adeguati.

Varese si candida inoltre a Capitale Europea dello Sport per il 2018: per lanciare la candidatura ci saranno quindi una serie di iniziative e di eventi a carattere sportivo, concentrati in particolare sul lago.

Confermato il referendum online sullo stipendio del sindaco: modalità in via di definizione, ma alla fine del primo anno di attività i cittadini potranno esprimersi sull’emolumento destinato a Davide Galimberti. Inoltre, le prossime sedute della giunta saranno itineranti tra i rioni.

Infine, tra gli altri provvedimenti quello che da il via libera alla revisione generale del Piano di Governo del Territorio: da settembre inizierà un percorso di ascolto dei cittadini, degli ordini professionali e delle associazioni per ridisegnare l’aspetto urbanistico della città.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum