Varese: cena solidale, 25.000 Euro in beneficenza

Già devoluti tutti i proventi di Aggiungi un pasto a tavola

04 luglio 2016
Guarda anche: Varese
Mensa poveri

Sono già stati tutti  consegnati i contributi raccolti in occasione di “’Aggiungi un pasto a tavola”, l’iniziativa di VareseSolidale che ai primi di maggio ha allestito una cena per mille persone in piazza San Vittore. In tutto sono stati raccolti 25.000 euro, interamente destinati a cinque enti che operano nel campo dell’assistenza alimentare. Questo risultato è stato ottenuto grazie al sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto, del Comune di Varese e di diverse altre associazioni che si sono offerte di coprire le spese della manifestazione. Tutto quanto incassato dagli organizzatori, in questo modo, è stato girato agli  enti beneficiati, ossia al Banco di solidarietà alimentare “Non solo pane”,  alla mensa delle Suore della Riparazione di via Luini, alla mensa della Croce Rossa, all’Emporio Solidale e alla mensa dei poveri della Brunella.

Il successo delle prime due edizioni della giornata della solidarietà, hanno spiegato don Marco Casale, Umberto Croci, Michele Graglia e Giuseppe Redaelli a nome degli organizzatori, hanno reso in poco tempo questo appuntamento una tradizione ormai consolidata che verrà replicata, anche negli anni a venire, in concomitanza con la festa di San Vittore patrono della città. Non solo: l’iniziativa verrà ampliata anche a corso Matteotti e piazza del Podestà, dove verranno allestite  occasioni di ritrovo e di festa anche per i più giovani.

Mons. Luigi Panighetti, prevosto di Varese, si è detto soddisfatto di questa decisione che valorizza un luogo simbolo, la piazza sulla quale sorge la Basilica,  il santo protettore di Varese e l’impegno solidale di un’intera città, capace di grandi slanci e di diffusa partecipazione.

Entusiasta dell’iniziativa anche il sindaco di Varese, Davide Galimberti: “Ringrazio gli organizzatori di questo importante evento per la città che è la dimostrazione del grande impegno sociale dei varesini per sostenere e aiutare le persone in difficoltà” ha detto.   “Nei prossimi anni  – ha aggiunto il sindaco – dovremo fare sinergia tra mondo del volontariato, terzo settore e istituzioni perché solo così potremo essere in grado di vincere le grandi sfide che ci si presenteranno.  Dovremo  stringere una forte collaborazione per riuscire a rendere sempre più incisiva l’azione di sostegno verso chi ha più bisogno. In merito all’iniziativa “Aggiungi un pasto a tavola”, evento che con la sua grande partecipazione dimostra ogni anno la grande solidarietà che i varesini sanno esprimere, sono convinto che debba diventare sempre di più un evento della tradizione varesina. Dal Comune di Varese confermo il massimo sostegno, disponibilità e voglia di fare sinergia a partire da subito”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum