Varese calcio: Sogliano molla, strada in salita

Nella serata di domenica la decisione dell'uomo-mercato che avrebbe condotto la gestione sportiva; situazione difficilissima e tempi ristretti

26 luglio 2015
Guarda anche: AperturaSportVarese Città
varese calcio

Nei giorni scorsi, i lunghi colloqui a Palazzo Estense sembravano aver prodotti frutti benauguranti per il futuro del Varese calcio: chiusi i conti con la società impossibilitata ad iscriversi in Lega Pro, Paolo Sudanti e Salvo Zangari sembravano ad un passo dal diventare gli uomini forti della nuova società, che si sarebbe iscritta al campionato di serie D affidando la parte sportiva indirettamente a Ricky Sogliano (figura fondamentale in questi passaggi) e basandosi anche sul contributo di altri imprenditori (Orrigoni, Fontana, Milanese, Maccecchini).
Nel giro di poche ore, tuttavia, tutto sembra essersi rotto: Zangari si è tirato indietro sabato, non accettando un ruolo di minoranza nella futura società. Ancora più scioccante il dietrofront di Sogliano, avvenuto nella serata di domenica: come riporta prealpina.it, uno dei simboli del calcio biancorosso parla di una “situazione inaccettabile” e si va dunque parte; contestualmente, l’avvocato di Sudanti fa sapere che la trattativa del suo assistito per la nascita del nuovo sodalizio è da considerarsi congelata.
La situazione sembra dunque estremamente complicata: entro il 3 agosto andrà perfezionata l’iscrizione al campionato di serie D, ma in queste ore, nonostante i contatti proseguano in continuazione, non prevale certo l’ottimismo. Senza dimenticarsi che arrivare sul “gong” dell’ultima scadenza comporterebbe comunque tempi ristrettissimi per la scelta dello staff tecnico e dei giocatori, che inizierebbero ad allenarsi molto tardi: basti pensare che la Varesina (club di Venegono Superiore e Castiglione Olona, neopromosso in serie D) inizierà la preparazione atletica già nella giornata di domani.

Tag:

Leggi anche:

  • Al via mercoledì le semifinali scudetto del campionato under 15 per la Busto Pallanuoto

    Scatterà mercoledì 26 luglio la semifinale del Campionato Nazionale under 15 Maschile di pallanuoto che, nel girone 4 in programma presso la Piscina Comunale Olimpica di Palermo, vedrà in vasca anche la Busto Pallanuoto, società del vivaio Sport Management qualificatasi nelle scorse
  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim