Varese calcio, niente serie D. L’ultima speranza si chiama Eccellenza

Ennesimo incontro a Palazzo Estense. La deadline è fissata per mercoledì a pranzo

28 luglio 2015
Guarda anche: SportVarese
Fotocalcio

Nel weekend, la situazione del Varese calcio, che sembrava aver trovato una sua stabilizzazione è invece, come noto, precipitata: il dietrofront di Salvo Zangari è stato seguito da quello di Paolo Sudanti, che pareva essere prossimo alla carica di presidente, e infine di Riccardo Sogliano, l’uomo forte per la gestione della parte sportiva. 

Così, martedì a Palazzo Estense è andato in scena l’ennesimo incontro che ha avuto, da quando si apprende, una fumata grigia. Molto probabilmente, il Varese non riuscirà ad iscriversi alla serie D, sebbene il sindaco Attilio Fontana, non più tardi di una settimana fa, avesse fatto domanda per la categoria speranzoso dei contatti sino ad allora avuti con i già citati imprenditori e con altri nomi noti. A questo punto la scelta è semplice: o l’Eccellenza (quinto livello del campionato di calcio italiano, subito sotto la serie D) o il nulla, ovvero la sparizione almeno per un anno della principale squadra calcistica cittadina.
All’incontro di martedì sera hanno partecipato Giorgio Scapini, già coordinatore del settore giovanile all’epoca d’oro della scalata proprio dall’Eccellenza alla serie B, ed Enzo Rosa, celebre volto della tifoseria biancorossa considerato vicinissimo a Sudanti. Fontana ha assicurato che entro le 13 di oggi, mercoledì 29 luglio, si saprà il destino del Varese calcio: o Eccellenza, o niente.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum