Varese calcio, niente serie D. L’ultima speranza si chiama Eccellenza

Ennesimo incontro a Palazzo Estense. La deadline è fissata per mercoledì a pranzo

28 luglio 2015
Guarda anche: AperturaSportVarese Città
Fotocalcio

Nel weekend, la situazione del Varese calcio, che sembrava aver trovato una sua stabilizzazione è invece, come noto, precipitata: il dietrofront di Salvo Zangari è stato seguito da quello di Paolo Sudanti, che pareva essere prossimo alla carica di presidente, e infine di Riccardo Sogliano, l’uomo forte per la gestione della parte sportiva. 

Così, martedì a Palazzo Estense è andato in scena l’ennesimo incontro che ha avuto, da quando si apprende, una fumata grigia. Molto probabilmente, il Varese non riuscirà ad iscriversi alla serie D, sebbene il sindaco Attilio Fontana, non più tardi di una settimana fa, avesse fatto domanda per la categoria speranzoso dei contatti sino ad allora avuti con i già citati imprenditori e con altri nomi noti. A questo punto la scelta è semplice: o l’Eccellenza (quinto livello del campionato di calcio italiano, subito sotto la serie D) o il nulla, ovvero la sparizione almeno per un anno della principale squadra calcistica cittadina.
All’incontro di martedì sera hanno partecipato Giorgio Scapini, già coordinatore del settore giovanile all’epoca d’oro della scalata proprio dall’Eccellenza alla serie B, ed Enzo Rosa, celebre volto della tifoseria biancorossa considerato vicinissimo a Sudanti. Fontana ha assicurato che entro le 13 di oggi, mercoledì 29 luglio, si saprà il destino del Varese calcio: o Eccellenza, o niente.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese pareggia con il Cerano Romentino. Domani i gironi

    Dopo la prima uscita ufficiale, quella a Pisa in occasione della Coppa Italia, oggi il Varese di mister Iacolino è sceso in campo anche per il primo impegno non ufficiale. I biancorossi vanno in scena a Morazzone dove pareggiano per 1-1 contro il Cerano Romentino, formazione che parteciperà al
  • Calcio Tim Cup – Varese battuto a Pisa ma con onore

    Ieri sera c’è stata la prima uscita ufficiale della stagione 2017/2018 per un buon Varese che, dopo più di una settimana di ritiro e di lavoro a Chatillon, allo Stadio Arena Garibaldi è sconfitto in rimonta per 3-1 dal Pisa nel primo turno eliminatorio di Tim Cup. Dopo l’1-0 di
  • Calcio – Il Varese si presenta ufficialmente e va in ritiro

    Oggi è il giorno del raduno, ieri sera si sono tenute le presentazioni ufficiali della nuova dirigenza biancorossa: è così che il Varese si appresta a vivere da protagonista la prossima stagione in serie D. Primo acquisto fra tutti mister Salvatore Iacolino, lo specialista di questa categoria:
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare