Varese Calcio 1910, Ciavarrella: “La città mi ha dato tanto. È ora di ricambiare”

Fontana: ''La nuova società è veramente dei varesini''

31 luglio 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
FB_IMG_1438336851894

“Varese e i varesini mi hanno dato tanto. È ora di ricambiare”. 

Con queste parole il presidente della nuova società Gabriele Ciavarrella si è presentato in conferenza stampa, a Palazzo Estense. Accanto al sindaco Attilio Fontana e al vicepresidente Piero Galparoli.

“Credevo sinceramente di non farcela. Poi, quando sembrava svanita ogni possibilità, parlando con Piero Galparoli abbiamo pensato a un ultimo tentativo: una raccolta fondi tra gente comune e appassionati di calcio varesini…e mai avrei immaginato la risposta. E’ stato bello che con poche telefonate io abbia ricevuto tante risposte positive. In una mattina abbiamo raccolto 150 mila euro, e siamo riusciti a formare la società per l’iscrizione all’eccellenza”.

Così il sindaco Attilio Fontana racconta come è nata l’idea della cordata per raccogliere i soldi necessari all’iscrizione della squadra che si chiamerà Varese Calcio 1910. “Qualcuno mi ha chiesto perché non ci hai pensato prima a fare la raccolta – precisa Fontana – il fatto è che sono stato contattato da tante, troppe persone o gruppo che si sono offerti, hanno date assicurazioni e che volevano garantire la serie D. Non potevo ignorarle, e non potevo fare tutti i tentativi necessari. Anche se sul filo del rasoio…è andata bene”.

I rappresentanti del Cda

Soci fondatori: presidente Gabriele Ciavarrella, vicepresidente Piero Galparoli, Enzo Rosa. Componenti Michele Marocco, Sarah Maestri, Andrea Donnini, Alessio Costa

“A settembre – ha aggiunto il sindaco – verrà costituito un Consorzio aperto con le persone che già hanno dato il finanziamento, e con tutti coloro che verranno dare un contributo libero, senza vincoli di cifre. Ecco chi ha contribuito alla formazione della società: Gabriele Ciavarrella, Mauro Fontana, Piero Galparoli, Giavanni Grassi, Michele Marocco, La Provincia di Varese, Marco Bianchi, Stefano Legnani, Sergio Mina, Alessio Costa, Tiziano Masini, Diego Trogher, Edoardo Bulgheroni, Enzo Rosa, Giorgio Tomasotti”.

Tag:

Leggi anche:

  • Presentazione del campionato di serie A1 maschile della Pallanuoto Banco BPM Sport Management

    Sarà una bella giornata di Sport e Cultura quella di giovedì 19 ottobre 2017 per la città di Busto Arsizio. Alle ore 13.00 nell’aula magna del Liceo “Paolo Candiani” (Via Luciano Manara, 10, Busto Arsizio – VA) sarà presentata ufficialmente la Pallanuoto Banco BPM Sport Management
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management pareggia 11-11 contro gli ungheresi dello Miskolvic Vlc

    Sfodera una prova tutto cuore la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che acciuffa un incredibile pareggio nella prima gara del round 2 di Len Euro Cup, con il sette guidato da mister Marco Baldineti che trova in rimonta l’11-11 contro gli ungheresi del Miskolci Vlc, formazione favorita del
  • Progetto Porte Aperte allo Sport

    La Delegazione Provinciale CONI di Varese lancia l’iniziativa  PORTE APERTE ALLO SPORT. E’ una evoluzione del classico Sport in Piazza, concepita per chiamare in causa direttamente le Società Sportive che aderiranno  rendendole protagoniste, dal 14 ottobre al 16 novembre,
  • Ottobre all’insegna di sport, castagne e stelle tra Sondrio e Valmalenco

    Si parte dallo sport giovanile domenica 8 ottobre, nello splendido centro sportivo di Chiuro, dove torna il “Trofeo delle Province”: manifestazione di atletica leggera che vedrà in pista centinaia di atleti, di 12 e 13 anni, provenienti dai comitati provinciali FIDAL lombardi e non solo. Si