Varese Calcio 1910, Ciavarrella: “La città mi ha dato tanto. È ora di ricambiare”

Fontana: ''La nuova società è veramente dei varesini''

31 luglio 2015
Guarda anche: AperturaVarese
FB_IMG_1438336851894

“Varese e i varesini mi hanno dato tanto. È ora di ricambiare”. 

Con queste parole il presidente della nuova società Gabriele Ciavarrella si è presentato in conferenza stampa, a Palazzo Estense. Accanto al sindaco Attilio Fontana e al vicepresidente Piero Galparoli.

“Credevo sinceramente di non farcela. Poi, quando sembrava svanita ogni possibilità, parlando con Piero Galparoli abbiamo pensato a un ultimo tentativo: una raccolta fondi tra gente comune e appassionati di calcio varesini…e mai avrei immaginato la risposta. E’ stato bello che con poche telefonate io abbia ricevuto tante risposte positive. In una mattina abbiamo raccolto 150 mila euro, e siamo riusciti a formare la società per l’iscrizione all’eccellenza”.

Così il sindaco Attilio Fontana racconta come è nata l’idea della cordata per raccogliere i soldi necessari all’iscrizione della squadra che si chiamerà Varese Calcio 1910. “Qualcuno mi ha chiesto perché non ci hai pensato prima a fare la raccolta – precisa Fontana – il fatto è che sono stato contattato da tante, troppe persone o gruppo che si sono offerti, hanno date assicurazioni e che volevano garantire la serie D. Non potevo ignorarle, e non potevo fare tutti i tentativi necessari. Anche se sul filo del rasoio…è andata bene”.

I rappresentanti del Cda

Soci fondatori: presidente Gabriele Ciavarrella, vicepresidente Piero Galparoli, Enzo Rosa. Componenti Michele Marocco, Sarah Maestri, Andrea Donnini, Alessio Costa

“A settembre – ha aggiunto il sindaco – verrà costituito un Consorzio aperto con le persone che già hanno dato il finanziamento, e con tutti coloro che verranno dare un contributo libero, senza vincoli di cifre. Ecco chi ha contribuito alla formazione della società: Gabriele Ciavarrella, Mauro Fontana, Piero Galparoli, Giavanni Grassi, Michele Marocco, La Provincia di Varese, Marco Bianchi, Stefano Legnani, Sergio Mina, Alessio Costa, Tiziano Masini, Diego Trogher, Edoardo Bulgheroni, Enzo Rosa, Giorgio Tomasotti”.

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone