Varese: anche la Cgil aderisce al Pride

Il sindacato garantisce il patrocinio alla manifestazione del 18 giugno

26 maggio 2016
Guarda anche: Varese
Cgil

La CGIL di Varese, da sempre protagonista nelle battaglie contro le discriminazioni e attiva nelle iniziative a sostegno della piena affermazione dei diritti, dei principi di uguaglianza e libertà, aderisce al VARESE PRIDE e parteciperà alla manifestazione che si terrà a Varese il 18 giugno 2016.
“Ci sentiamo di sottolineare – dichiara il Segretario Generale della CGIL di Varese, Umberto Colombo – che la campagna di raccolta firme organizzata dalla CGIL a sostegno di una proposta di legge di iniziativa popolare per la Carta dei Diritti Universali del Lavoro e per i tre quesiti referendari abrogativi relativi a lavoro accessorio (voucher), norme che impediscono il reintegro in caso di licenziamenti illegittimi e norme che limitano la responsabilità solidale negli appalti, accomunano le battaglie per i diritti del lavoro a quelle per i diritti civili”.
“L’impegno della CGIL per l’affermazione dei diritti – aggiunge Colombo – acquisisce ancor più importanza oggi, in un contesto di importanti novità in tema di diritti civili; per questa ragione dovremo, sia nel Paese sia a Varese, proseguire come sindacato, insieme alle associazioni verso la strada della lotta alle discriminazioni e per il pieno riconoscimento dei diritti”.
La CGIL di Varese organizzerà un’ampia partecipazione al Varese Pride chiedendo sin d’ora agli organizzatori che il 18 giugno 2016 che si possa organizzare un gazebo per la raccolta firme a sostegno della Carta dei diritti universali del lavoro e dei 3 referendum abrogativi su voucher, appalti e licenziamenti illegittimi.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi