Valle Olona, la Prefettura potenzia i controlli sul territorio e “coinvolge” i cittadini con corsi di formazione

Si è svolto mercoledì 18 marzo l'incontro tra il prefetto Giorgio Zanzi, le Forze dell'Ordine e i sindaci dei comuni colpiti dall'escalation di criminalità. Potenziamento della videosorveglianza, dei controlli e corsi di prevenzione per la popolazione, soprattutto anziana

18 marzo 2015
Guarda anche: AperturaBusto Arsizio
Prefettozanzi

Più sicurezza nella Valle Olona. Potenziando la videosorveglianza, l’azione delle Forza dell’Ordine e “istruendo” i cittadini ad evitare di essere vittime di truffe.

Nella mattinata di mercoledì 18 marzo si è tenuto in Prefettura l’incontro per l’esame della situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica nei Comuni della media Valle Olona.

Il Prefetto, con ai rappresentanti provinciali delle Forze di Polizia, ha incontrato i sindaci dei comuni di Cairate, Castellanza, Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Marnate, Olgiate Olona e Solbiate Olona. Scopo della riunione era l’analisi della situazione della sicurezza del territorio, con particolare riferimento ai furti, nonché l’individuazione di possibili iniziative e soluzioni congiunte per il contenimento e la prevenzione del fenomeno.

L’incontro è partito da un’attenta analisi dei dati che ha evidenziato un generale calo del numero dei reati commessi; con riferimento al numero di furti si registra, invece, una
situazione non omogenea fra i Comuni ma comunque con scostamenti contenuti rispetto al dato percentuale medio della provincia per lo stesso reato che è pari a 1 furto ogni 186
abitanti. Sono seguiti, poi, i costruttivi apporti e le valutazioni da parte di tutti i sindaci che hanno rappresentato le peculiarità di ogni singola realtà territoriale e che hanno consentito di condividere un articolato piano di interventi congiunti per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno che si possono in tal modo riassumere:

Prosecuzione ed incremento del progetto di videosorveglianza integrata, fra i Comuni, dotato di collegamento remoto mirato con le Stazioni dell’Arma dei Carabinieri e sensibilizzazione degli esercizi commerciali ad una maggiore adesione al progetto di “videosorveglianza” attivato da Confcommercio e Confesercenti;

Piano straordinario di servizi coordinati di vigilanza e controllo a cura delle forze di polizia con il supporto della polizia locale nei territori dei Comuni della media Valle Olona;

Ampliamento delle forme di sinergia dei servizi svolti dai Corpi di Polizia Locale con allargamento delle convenzioni intercomunali già in essere;

Maggiore coinvolgimento della cittadinanza attraverso l’informazione e la partecipazione anche a momenti di formazione/informazione mirati con le forze di polizia dedicati a particolari fasce della popolazione, ad esempio gli anziani spesso vittime di truffe e raggiri.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management di nuovo in vasca

    Tornerà in vasca sabato 16 dicembre, alle ore 15.45 la pallanuoto banco BPM Sport Management che, dopo aver centrato la qualificazione alle semifinali di Len Euro Cup grazie al successo contro la Stella Rossa Belgrado, sarà impegnata nella sfida esterna contro il Posillipo, nel match della
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia

    Dall’urna del sorteggio delle semifinali di Len Euro Cup la Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia guidata dal tecnico genovese Paolo Malara. Sarà sfida italo-francese nelle semifinali di Len Euro Cup per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da
  • A Varese torna BABBO NATALE RUN 2017 – Limited Edition

    Torna la Babbo Natale Run 2017, organizzata da Rotaract Varese Verbano e Comune di Varese, nella giornata di domenica 17 dicembre. La corsa podistica NON competitiva più natalizia di Varese, pensata ed organizzata per famiglie, giovani e per chiunque abbia voglia di divertirsi nel periodo di
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management domani in vasca

    Scenderà in vasca domani alle ore 19.30 alle piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata nella gara di ritorno dei quarti di finale di Len Euro Cup contro la Stella Rossa Belgrado. All’andata in Serbia era stata la formazione guidata da mister Marco