Università dell’Insubria: il professor Musso vince una fellowship di Oxford

Importante riconoscimento per gli studi di vita nello spazio

22 luglio 2016
Guarda anche: Varese
Paolo Musso Insubria

Grazie al suo lavoro di visiting professor alla UCSS (Universidad Católica Sedes Sapientiae) di Lima, con cui il DISTA da diversi anni ha in atto una convenzione, il professor Paolo Musso ha vinto una delle sei Fellowship, del valore di 22.500 dollari, messe in palio dalla Oxford University nell’ambito del progetto CYRAL (Ciencia, Filosofía y Teología en América Latina) con un progetto intitolato “La vida en el universo: su origen, su naturaleza, su sentido”.

 

Il Professor Musso svolgerà la sua attività di visiting professor di Oxford in America Latina nel 2017 nelle Università UCSS e UNIFÉ di Lima in collaborazione con la Sociedad Científica de Astrobiología del Perú e il SETI Permanent Committee della International Academy of Astronautics, di cui è membro dal 2004.

 

Il progetto durerà circa due mesi e comprenderà diverse attività di ricerca, insegnamento e divulgazione, in particolare rispetto a tre temi, come spiega il professor Musso: «la relazione tra l’origine dell’universo e la possibilità della vita al suo interno (ciò che a volte viene chiamato “principio antropico” e di cui esistono varie interpretazioni); la ricerca della vita nello spazio, rispetto a cui in Perù vengono svolte importanti ricerche grazie alle proprietà del deserto di Atacama, che è molto simile a Marte; l’universalità della ragione, soprattutto in relazione al tema del dialogo fra le culture, su cui la UCSS sta svolgendo da anni un lavoro molto fruttuoso con le popolazioni indigene dell’Amazzonia peruviana nella sua sede distaccata di Atalaya».

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi