Università dell’Insubria: il professor Musso vince una fellowship di Oxford

Importante riconoscimento per gli studi di vita nello spazio

22 luglio 2016
Guarda anche: Varese Città
Paolo Musso Insubria

Grazie al suo lavoro di visiting professor alla UCSS (Universidad Católica Sedes Sapientiae) di Lima, con cui il DISTA da diversi anni ha in atto una convenzione, il professor Paolo Musso ha vinto una delle sei Fellowship, del valore di 22.500 dollari, messe in palio dalla Oxford University nell’ambito del progetto CYRAL (Ciencia, Filosofía y Teología en América Latina) con un progetto intitolato “La vida en el universo: su origen, su naturaleza, su sentido”.

 

Il Professor Musso svolgerà la sua attività di visiting professor di Oxford in America Latina nel 2017 nelle Università UCSS e UNIFÉ di Lima in collaborazione con la Sociedad Científica de Astrobiología del Perú e il SETI Permanent Committee della International Academy of Astronautics, di cui è membro dal 2004.

 

Il progetto durerà circa due mesi e comprenderà diverse attività di ricerca, insegnamento e divulgazione, in particolare rispetto a tre temi, come spiega il professor Musso: «la relazione tra l’origine dell’universo e la possibilità della vita al suo interno (ciò che a volte viene chiamato “principio antropico” e di cui esistono varie interpretazioni); la ricerca della vita nello spazio, rispetto a cui in Perù vengono svolte importanti ricerche grazie alle proprietà del deserto di Atacama, che è molto simile a Marte; l’universalità della ragione, soprattutto in relazione al tema del dialogo fra le culture, su cui la UCSS sta svolgendo da anni un lavoro molto fruttuoso con le popolazioni indigene dell’Amazzonia peruviana nella sua sede distaccata di Atalaya».

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice